È morto Larry McMurtry, premio Oscar per la sceneggiatura di "Brokeback Mountain"

Cinema
mcmurtry

Romanziere e premio Pulitzer per la letteratura, aveva 84 anni: dalle sue opere, spesso critiche sugli stereotipi del western e del mito americano, tanti film di successo

È morto a 84 anni lo scrittore e sceneggiatore statunitense Larry McMurtry, vincitore del Premio Pulitzer per il romanzo Un volo di colombe e Premio Oscar nel 2006 per la sceneggiatura non originale (scritta con Diana Ossana) de I segreti di Brokeback Mountain di Ang Lee. Lo ha annunciato Amanda Lundberg, portavoce della sua famiglia, senza specificare le cause del decesso.

approfondimento

Heath Ledger: i suoi 5 migliori film

Il western con Heath Ledger e Jake Gyllenhaal era stato uno dei film più popolari e controversi del primo decennio di questo secolo, proponendo una visione del genere estremamente lontana dagli stereotipi: la relazione omosessuale tra i due cowboy, ambientata nell'America profondamente bigotta degli anni Cinquanta, aveva riscosso ovunque un ottimo successo di critica e pubblico. Ma il curriculum letterario e cinematografico di McMurtry andava ben oltre quel film, che arrivava dopo altri adattamenti di successo dai suoi romanzi come Hud il selvaggio, L'ultimo spettacolo e Voglia di tenerezza: come ha scritto il New York Times, “McMurtry aveva smitizzato il vecchio West americano con descrizioni poco romantiche della vita della Frontiera nell'Ottocento e nelle piccole città del Texas contemporaneo”. Una descrizione che si attaglia soprattutto per L'ultimo spettacolo, film malinconico e crepuscolare di Peter Bogdanovich (con Jeff Bridges e Cybill Shepherd) che ruotava attorno a una saletta di periferia di una sperduta cittadina del Texas. Da ricordare anche Un volo di colombe (Lonesome Dove), un romanzo-fiume di 843 pagine che dopo aver vinto il Pulitzer divenne una miniserie di successo, vincitrice di sette Emmy.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.