Buon compleanno Stefano Accorsi: su Sky la maratona per i 50 anni dell'attore

Cinema sky cinema

Il 2 marzo taglia il traguardo del mezzo secolo quello che è senza dubbio uno degli interpreti italiani più apprezzati degli ultimi decenni: per l’occasione, a partire dalle 12.50, su Sky Cinema Uno vanno in onda sei dei suoi migliori film

Nel 1991, appena ventenne, Stefano Accorsi esordiva su un set cinematografico diretto nientemeno che dal Maestro Pupi Avati, che intuì il suo talento e lo volle in Fratelli e sorelle. La vera popolarità arrivò però cinque anni più tardi con Jack Frusciante è uscito dal gruppo, adattamento dell’omonimo romanzo generazionale di Enrico Brizzi, e da allora l’attore classe 1971 originario di Bologna non si è più fermato.


Martedì 2 marzo Stefano Accorsi compie 50 anni: per l’occasione, Sky Cinema Uno ha deciso di dedicare una vera e propria maratona di film all’attore protagonista dell’amatissima serie tv 1992 e dei suoi “sequel”, 1993 e 1994. A partire dalle 12.50, quindi, potremo assistere a sei dei suoi film più amati, così da poter apprezzare una volta di più il talento di quello che è senza dubbio uno degli interpreti più importanti del cinema italiano recente (che peraltro, sempre per l’occasione, sarà ospite speciale di 100X100 Cinema).

approfondimento

50 anni di Stefano Accorsi: i suoi ruoli più famosi al cinema e in tv

Il “calcio di inizio” è affidato a Radiofreccia di Luciano Ligabue, qui al suo esordio come regista. Questa pellicola del 1998 ha consentito ad Accorsi di aggiudicarsi il primo David di Donatello come Miglior attore protagonista (il secondo arriverà diciotto anni dopo per Veloce come il vento, a fronte di ben sette candidature complessive). La storia, scandita da una colonna sonora d’eccezione, è quella di una radio libera che, a metà degli anni ’70, guadagna popolarità grazie al suo deejay di punta, Ivan Benassi detto Freccia, la cui vita verrà però stravolta dalla tossicodipendenza.


A seguire è la volta di L’ultimo bacio (2001) di Gabriele Muccino, pellicola con un cast corale di quelli veramente d’eccezione che include Giovanna Mezzogiorno, Martina Stella, Claudio Santamaria, Pierfrancesco Favino, Stefania Sandrelli e Sergio Castellitto. Protagonista assoluto è in ogni caso Stefano Accorsi, qui nei panni del quasi trentenne Carlo, in attesa del primo figlio dalla fidanzata Giulia, ma alle prese con una pericolosa infatuazione per la diciottenne Francesca.

approfondimento

15 anni fa usciva Romanzo Criminale: il cast ieri e oggi

Visto il successo della pellicola di Muccino, non c’è da stupirsi che il terzo film in programmazione sia il sequel Baciami ancora, che nove anni più tardi torna a raccontare le vicende del gruppo di amici introdotto nel primo capitolo. Da Carlo al “ribelle” Alberto, ognuno di essi è impegnato a raccogliere i cocci della propria vita imperfetta.


Il giro successivo spetta a Made in Italy, terzo film da regista di Luciano Ligabue, che sceglie di affidare di nuovo il ruolo del protagonista ad Accorsi. La pellicola si ispira all’omonimo concept album del rocker emiliano, in cui si racconta la storia di Riko, un brav’uomo che rischia di perdere il controllo della propria vita e capisce che è arrivato il momento di reinventare se stesso.


La prima serata è affidata a La vita facile, film in cui Stefano condivide il set con Pierfrancesco Favino e Vittoria Puccini. Mario (interpretato da Favino) è un medico di successo, che si convince a recarsi temporaneamente in Africa per aiutare il suo ex compagno di università Luca (Accorsi), impegnato come volontario in Kenya. Dietro questo suo viaggio, si celano però in realtà delle motivazioni tutt’altro che altruistiche.


A chiudere le danze è infine Romanzo criminale, lo spettacolare racconto dell’ascesa e della caduta della banda della Magliana a opera di Michele Placido, in cui Stefano Accorsi interpreta l’integerrimo commissario Scialoja. Sul versante opposto troviamo Kim Rossi Stuart, Pierfrancesco Favino e Claudio Santamaria nei panni del Freddo, del Libanese e del Dandy. Il resto è storia.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.