Top Gun, 7 curiosità sul film cult con Tom Cruise

Cinema

Il sequel, “Top Gun: Maverick”, arriverà al cinema il prossimo 2 luglio 2021

Top Gun” è uno dei film di maggior successo della longeva carriera di Tom Cruise. Giunto al cinema nel 1986, è rapidamente divenuto un cult. Diretto da Tony Scott, compianto fratello del regista Ridley Scott, vanta un ricco cast:

  • Tom Cruise
  • Kelly McGillis
  • Anthony Edwards
  • Val Kilmer
  • Tim Robbins
  • Meg Ryan

Ancora oggi la pellicola è amatissima, al punto da far esultare I fan, di svariate generazioni, all’annuncio del sequel, “Top Gun: Maverick”. La pellicola giungerà al cinema il 2 luglio 2021. Ecco alcune curiosità sul primo e indimenticabile film, che ha di fatto lanciato la carriera di Tom Cruise.

L’inizio del mito

approfondimento

Top Gun: Maverick: Il trailer del sequel

Tom Cruise è oggi noto come uno degli attori più apprezzati in ambito action, soprattutto grazie all’abitudine di svolgere da sé le proprie scene stunt. Sul set di “Top Gun”, tra i film che hanno segnato la sua carriera, si è però ritrovato per la prima volta a doversi confrontare con una motocicletta. Non ne aveva mai guidato una ma era intenzionato a padroneggiare il mezzo. Si è così recato alla House of Motorcycles di El Cajon, in California, dove ha preso lezioni nel parcheggio del negozio. Si può dire che “Top Gun” abbia segnato l’inizio del mito. Per la prima volta l’attore si è ritrovato, inoltre, a bordo di un F-14 Tomcat. Per tre volte gli è stata data la possibilità di guidarlo. La prima volta però non è andata al meglio, considerando come sia uscito dall’abitacolo vomitando.

La Marina

approfondimento

I 20 migliori film con Tom Cruise

Il film venne sfruttato al massimo dalla Marina militare americana, al punto da posizionare numerosi stand per il reclutamento nei maggiori cinema degli Stati Uniti. La speranza era quella di riuscire a sfruttare l’esaltazione generata dalla pellicola. Missione compiuta, considerando un aumento delle registrazioni pari al 500% in quell’anno.

Questione di centimetri

approfondimento

Tom Cruise e lo sfogo sul set di Mission Impossible

Tom Cruise divide il set di “Top Gun” con Kelly McGillis. L’attrice è alta 1,78 m, ovvero 8 centimetri più del protagonista. Il regista volle a ogni costo porre rimedio a questa differenza e così, nelle scene fianco a fianco, lui indossa degli stivali particolari con tacco e lei recita senza scarpe.

Un altro protagonista

Impossibile, oggi, pensare a Maverick con un volto differente da quello di Tom Cruise. Il personaggio sembra essergli stato cucito addosso eppure Tony Scott, compianto regista, avrebbe voluto sul set Matthew Modine. L’attore era però stato ingaggiato da Stanley Kubrick per il film che ha dato la decisiva svolta alla sua carriera: “Full Metal Jacket”.

La vera Charlie

Il personaggio di Charlotte “Charlie” Blackwood, interpretato da Kelly McGillis, è ispirato a una persona reale. Si tratta di Christine Fox, astrofisica e temutissima dirigente militare (vice segretario alla Difesa degli Stati Uniti dal 2013 al 2014). La sua fama ha ispirato gli sceneggiatori, che hanno poi delineato la co-protagonista con una certa libertà narrativa rispetto all’originale.

La scena d’amore

La scena di sesso tra Maverick e Charlie è stata realizzata in post-produzione. Kelly McGillis aveva già iniziato a lavorare su un altro set e presentava un differente taglio di capelli. Per questo motivo si rese necessario girare in semi oscurità. Un caso fortuito che ha però portato all’utilizzo di una particolare fotografia, che ha contribuito a rendere quella singola scena tra le più celebri degli anni ’80.

Scelte musicali

L’idea iniziale per la colonna sonora era quella di porvi al centro “Only the Strong Survive”. Bryan Adams però si rifiutò di concedere i diritti, considerando “Top Gun” un vero e proprio inno alla guerra. La pellicola venne dunque accompagnata in sala dalle note di “Take My Breath Away”. Un vero e proprio successo.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.