No Time To Die, Lashana Lynch primo 007 donna: è ufficiale

Cinema

Lo ha confermato la stessa attrice in un'intervista ad Harpers Bazaar. Un doppio record, dal momento che per la prima volta una donna e un personaggio di colore sono stati scelti come agente 007

Grande attesa per “No Time To Die”, ultimo film della saga con Daniel Craig nei panni dell’agente 007. La pellicola farà il suo esordio al cinema il 2 aprile 2021. Un rinvio di circa un anno rispetto alla prima data prevista, a causa dell’emergenza coronavirus (LO SPECIALE - GLI AGGIORNAMENTI - LA MAPPA).

Il film di Cary Fukunaga promette di fare la storia, con Lashana Lynch chiamata a raccogliere il testimone di Craig. Un doppio record, dal momento che per la prima volta una donna e un personaggio di colore sono stati scelti come agente 007.

approfondimento

Film rinviati: il nuovo calendario Warner Bros

Voci di corridoio si sono alternate per mesi e ora l’attrice le ha confermate, intervistata da “Harpers Bazaar”, spiegando l’importanza di questa opportunità: “Non volevo sprecare un’opportunità quando si è trattato di ciò che Nomi potesse rappresentare. Ho così cercato nella sceneggiatura per almeno un singolo momento nel quale il pubblico nero avrebbe potuto annuire, insultando la realtà ma contenti di veder rappresentata la loro vita. In ogni progetto cui prendo parte, indipendentemente dal genere o dal budget a disposizione, voglio che l’esperienza nera che sto presentando sia autentica al 100%”.

Come detto, per molto tempo si sono susseguite svariate voci in merito al ruolo all’interno della pellicola. Tutto ciò ha scatenato le polemiche di alcuni utenti, che hanno ovviamente raggiunto Lashana Lynch. L’attrice, che prenderà ufficialmente il posto di Bond all’interno dell’MI6, dal momento che l’agente ha deciso di ritirarsi, ha così risposto agli attacchi subiti: “Sono una donna nera e lo stesso sarebbe accaduto nel caso in cui avessero deciso di affidare la parte a un’altra donna nera. Ci sarebbero stati gli stessi attacchi e abusi. Devo soltanto riuscire a ricordare a me stessa che tutto questo sta accadendo davvero e che farò parte di qualcosa che sarà molto rivoluzionario”.

No Time To Die, trama e cast

“No Time To Die”, che vedrà Daniel Craig dire addio al personaggio di James Bond, inizierà proprio con l’agente 007 ritiratosi dal servizio, come si evince dal nuovo trailer. Ha infatti deciso di dire addio alla sua vita precedente, non sappiamo se volontariamente, si è ritirato a vita privata in Giamaica e, come ormai sappiamo per certo, il suo posto all’interno dell’MI6 è stato preso da Nomi, interpretato da Lashana Lynch.

Quella vita gli ha portato via fin troppo e ha così deciso di starsene lontano da tutto e tutti in Giamaica. Qualcuno però riesce a rintracciarlo. Si tratta di Felix, vecchia conoscenza della saga con protagonista Daniel Craig. Chiede il suo aiuto per riuscire a liberare uno scienziato rapito. Bond non può che accettare ma si rende conto di come il nemico da fronteggiare sia ben più pericoloso del previsto. Questi è infatti in possesso di una nuova tecnologia che potrebbe mettere in pericolo le sorti dell’intero pianeta.

Ecco il cast del film:

  • Daniel Craig: James Bond
  • Rami Malek: Lyutsifer Safin
  • Lea Seydoux: Madeleine Swann
  • Lashana Lynch: Nomi
  • Christoph Waltz: Ernst Stavro Blofeld
  • Ralph Fiennes: M
  • Ben Whishaw: Q
  • Naomie Harris: Eve Moneypenny
  • Rory Kinnear: Bill Tanner
  • David Dencik: Waldo Obruchev
  • Jeffrey Wright: Felix Leiter
  • Ana de Armas: Paloma
  • Billy Magnussen: Logan Ash

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.