Doctor Strange 2, Benedict Cumberbatch rivela quando partiranno le riprese

Cinema

Matteo Rossini

©Getty

Secondo quanto rivelato da Benedict Cumberbatch a Watch Time India, l’inizio delle riprese della nuova pellicola sarebbe al momento fissato tra la fine di ottobre e gli inizi di novembre

Si sta per alzare il sipario su Doctor Strange in the Multiverse of Madness, questo il titolo della versione statunitense, stando a quanto dichiarato dal protagonista nel corso di un’intervista al magazine Watch Time India.

Doctor Strange 2: al via le riprese

approfondimento

Doctor Strange 2: ipotesi Tom Cruise per il ruolo di Iron Man

 

Il set del secondo capitolo con protagonista Stephen Strange sta per aprirsi, Benedict Cumberbatch ha svelato che al momento il titolo è nella fase di pre-produzione e che le riprese partiranno tra fine ottobre e inizio novembre, queste le sue parole: “Al momento sto lavorando alla fase di pre-produzione del secondo film di Doctor Strange, sono davvero entusiasta. Inizieremo a girare intorno alla fine di ottobre o agli inizi di novembre”.

 

Le dichiarazione dell’attore (FOTO) hanno immediatamente entusiasmato il pubblico, curioso di vedere il sequel del film campione di incassi, infatti nel 2016 la pellicola ha conquistato il botteghino internazionale chiudendo la sua corsa con un incasso mondiale di oltre 670.000.000 di dollari e ricevendo una nomination all’ottantanovesima edizione degli Academy Awards nella categoria Miglior effetti speciali.

Doctor Strange 2: una novità nel cast?

approfondimento

Benedict Cumberbatch: le foto con la moglie Sophie Hunter

 

Se Benedict Cumberbatch ha annunciato l’avvio delle riprese, dall’altro lato un’indiscrezione riguardante una possibile new-entry nel cast ha conquistato l’attenzione mediatica. Infatti, pochi giorni fa l’insider Daniel Richtman ha dichiarato a We Got This Covered della possibilità di vedere Tom Cruise (FOTO) nei panni di Iron Man: “Stanno considerando molti cameo interessanti per il sequel di Doctor Strange per dare vita a versioni differenti di personaggi che già conosciamo. Un esempio, ho sentito che stanno considerando Tom Cruise nel ruolo di Tony Stark per un universo parallelo, una volta Cruise è stato anche vicino alla parte di Tony Stark prima di Robert Downey JR.”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.