Doctor Strange, rinviata l'uscita del film

Cinema

Matteo Rossini

doctor-strange-getty

Dopo un primo rinvio, l’atteso sequel “Doctor Strange in the Multiverse of Madness” è andato incontro a un'ulteriore modifica, infatti al momento la data di uscita è fissata per il 2022.

L’emergenza legata al Coronavirus (LO SPECIALE - GLI AGGIORNAMENTI - LA MAPPA) ha portato al rinvio di numerose pellicole attese nei prossimi mesi, tra le quali anche “Doctor Strange in the Multiverse of Madness” che è andata incontro a un'ulteriore modifica della data di uscita. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Doctor Strange: rimandata l’uscita dell’atteso sequel

È il 2016 quando Benedict Cumberbatch ricopre il ruolo di Doctor Strange nell’omonima pellicola che conquista pubblico e critica.

Il film, diretto da Scott Derrickson, si rivela un campione di incassi dominando il box office internazionale con oltre 670.000.000 di dollari; parallelamente, il lavoro conquista anche prestigiosi riconoscimenti, tra i quali una candidatura all’ottantanovesima edizione degli Academy Awards nella categoria “Miglior effetti speciali”.

La diffusione del COVID-19 ha costretto le case di produzioni a rivedere il calendario delle uscite rimandando di mesi le distribuzioni previste nei mesi scorsi e prossimi con un effetto a catena, tra quelle coinvolte anche “Doctor Strange in the Multiverse of Madness”.

Infatti, dopo un primo rinvio, ora l’uscita della pellicola nelle sale cinematografiche è stata annunciata per il 25 marzo 2022.

Coronavirus: le iniziative benefiche delle star

Nel frattempo tante star dello showbiz internazionale si stanno schierando in prima linea per la raccolta fondi a sostegno della lotta contro il COVID-19, tra loro Lady Gaga che ha organizzato un concerto riunendo alcuni dei nomi più altisonanti del pop, tra i quali Jennifer Lopez, Little Mix, Rita Ora, Hozier e Kesha.

Abbiamo poi visto Post Malone che si è esibito in concerto in diretta streaming su YouTube raccogliendo tre milioni di dollari, Robert De Niro e Leonardo Di Caprio che hanno messo all’asta la possibilità di trascorrere una giornata sul set della loro nuova pellicola e Gwyneth Paltrow che ha messo in palio un abito indossato agli Academy Awards.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.