Sky Cinema rende omaggio a Mattia Torre

Cinema sky cinema

Per ricordare il geniale sceneggiatore e regista scomparso un anno fa, Sky Cinema Uno dedica la programmazione di domenica 19 giugno ad alcuni dei suoi lavori più amati, da Figli a Boris - Il film. Tutti i titoli saranno disponibili anche su NOW TV e On Demand

Molto spesso ci dimentichiamo di quanto gli sceneggiatori siano fondamentali, tanto al cinema quanto in tv, e ci limitiamo a ricordare a memoria solamente i nomi di registi e attori. Mattia Torre, che pure ha diretto due film, ma si è fatto conoscere soprattutto per il suo lavoro di autore, è uno dei pochi in Italia a costituire un’eccezione, il che non ci dovrebbe stupire, data l'influenza del suo lavoro.

 

In occasione del primo anniversario della sua morte, Sky Cinema Uno ha pensato di rendergli omaggio dedicandogli la programmazione di domenica 19 luglio, con la messa in onda di alcuni dei suoi lavori più amati. Tutti i titoli saranno disponibili anche su NOW TV e On Demand all'interno della collezione Omaggio a Mattia Torre.

approfondimento

0maggio a Mattia Torre

L'omaggio prenderà il via alle 12.25 con Dov'è Mario?, mini-serie nata da un'idea di Corrado Guzzanti e scritta assieme a Torre. Nei quattro episodi in onda su Sky Cinema Uno, Guzzanti interpreta Mario Bambea, un intellettuale di sinistra caduto in disgrazia, che in seguito a un incidente lascia spazio a un ingombrante alter ego, il comico Bizio Capoccetti, il quale ottiene un inaspettato successo grazie al suo umorismo di bassa lega.

 

Alle 15.25 tocca agli otto episodi della serie La linea verticale, interpretata da Valerio Mastandrea e tratta dall'omonimo romanzo di Mattia Torre, in cui l'autore racconta con toni satirici e surreali la sua esperienza ospedaliera nel reparto di urologia oncologica.

 

Alle 19 è la volta del più recente lavoro da sceneggiatore di Torre, Figli (FOTO), diretto da Giuseppe Bonito e con protagonisti Valerio Mastandrea e Paola Cortellesi. I due interpretano Nicola e Valeria, felicemente sposati e con una figlia di sei anni. Tutto procede per il meglio… almeno fino all’arrivo del secondogenito, che sconvolge tutti gli equilibri del nucleo familiare. Il film è stato protagonista ai Nastri d'Argento 2020, dove ha portato a casa i premi per Miglior commedia, Miglior attore in una commedia e Miglior attrice in una commedia.

approfondimento

Un anno senza Mattia Torre, 10 citazioni cult di Boris

Alle 20.45 lo sceneggiatore e regista sarà ricordato da amici e colleghi nel corso di una puntata speciale di 100X100 Cinema. Tra gli ospiti di Francesco Castelnuovo troviamo Valerio Mastandrea, Pietro Sermonti, Paolo Calabresi, Valerio Aprea e Geppi Cucciari.

 

Chiude la giornata, alle 21.45, Boris - Il film, il lungometraggio che fa da sequel alla serie cult Boris, che vede Torre impegnato, oltre che come sceneggiatore, anche come regista assieme a Giacomo Ciarrapico e Luca Vendruscolo.  

 

Un’occasione imperdibile per scoprire o riscoprire questo grandissimo talento del cinema e della tv, che purtroppo ci ha lasciato anzitempo: buona visione!

 

Spettacolo: Per te