Matrix 4, Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss parlano del film

Cinema

Lo script di “Matrix 4” è ciò che ha convinto i due attori a tornare sul set. Rumors indicano la possibilità di viaggi nel tempo al centro della trama

Come tutti i fan di Keanu Reeves sanno ormai da tempo, il celebre attore tornerà nei panni di Neo, ovvero il prescelto al centro della trilogia di “Matrix”. Si tratta di una delle saghe fantascientifiche più famose al mondo, incentrata sulla lotta tra genere umano e macchine, che ha portato alla creazione di un universo digitalizzato totalmente fittizio. Alcuni esseri umani però continuano a lottare nel cuore della Terra, in ciò che resta del nostro vero mondo.

La produzione del quarto film ha avuto inizio nei mesi scorsi, per poi subire uno stop a causa dell’emergenza coronavirus (GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE - I NUMERI ITALIANI: GRAFICHE). Keanu Reeves tornerà sul set nei prossimi mesi e, a causa del ritardo, dovrà riorganizzare il proprio calendario. Ciò vuol dire che “Matrix 4” e “John Wick 4” non usciranno nello stesso giorno, come inizialmente sperato.

Intervistati da “Empire”, Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss hanno parlato del nuovo film e dei motivi che li hanno spinti a tornare sul set per questo quarto capitolo. L’attrice è pronta a tornare nei panni di Trinity, nonostante quanto accada nel terzo film: “Non avrei mai creduto questo potesse accadere. Un quarto capitolo non era di certo sul mio radar. Quando mi è stato proposto lo script ho pensato fosse un regalo. È tutto molto emozionante”.

Ad aver convinto i due è stata soprattutto la sceneggiatura. Impossibile riprendere una saga come quella di “Matrix” senza avere una chiara idea su dove si voglia andare e cosa si intenda raccontare. Tornare sul set soltanto per rallegrare in qualche modo una parte della fandom sarebbe ingiusto. Per questo gli appassionati hanno apprezzato le parole di Keanu Reeves, che ha spiegato: “Lana Wachowski ha scritto una splendida sceneggiatura. Questa è l’unica ragione per fare questo film. Lavorare con lei è fantastico. La storia ha qualcosa di importante da dire”.

Matrix 4, cosa sappiamo

La produzione di “Matrix 4” è stata una delle ultime a fermarsi a causa del coronavirus. Purtroppo l’avvio delle riprese era stato dato soltanto da poche settimane, dunque il lavoro svolto è ancora in fase embrionale. Per questo motivo Keanu Reeves sarà impegnatissimo sul set, una volta ottenuta l’autorizzazione, dovendo rimandare le ultime parti di “John Wick 4”. Si spera di poter tornare a lavorare entro i primi di luglio, mese nel quale svariate produzioni potrebbero riprendere, come “The Batman” e “Animali Fantastici 3”.

La trama del film è top secret e, ad oggi, nessuna rivelazione è stata fatta da cast o regista, neanche minima. Non mancano però dei rumors. Si parla infatti della possibilità di viaggi nel tempo, il che spiegherebbe come Neo e Trinity possano tornare a prendere parte alla trilogia, nonostante gli eventi del terzo film.

Un’eventualità del genere porterebbe alla presenza di una giovane versione di Morpheus. Per quanto riguarda il cast, proprio Laurence Fishburne è ufficialmente fuori dal gruppo di attori coinvolto. Della vecchia guardia torneranno soltanto Keanu Reeves, Carrie-Anne Moss e Jada Pinkett Smith. Vi saranno inoltre Yahya Abdul-Mateen II, Neil Patrick Harris, Priyanka Chopra e Jessica Henwick. La data fissata per l’arrivo al cinema è il 21 maggio 2021.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.