Don't Look Up, il nuovo film con Jennifer Lawrence e Cate Blanchett

Cinema

Paolo Nizza

Le due attrici Premio Oscar saranno prossimamente protagoniste, nei panni di due astronome, nella commedia fantascientifica diretta da Adam McKAy

Don't Look Up: Una produzione da Oscar

Jennifer Lawrence (vincitrice di un Oscar per il film Joy) e Cate Blanchett, che ha vinto ben 2 statuette, rispettivamente per The Aviator e Blue Jasmine, reciteranno inisieme in Don’To Look up, prossimo film griffato Netflix.

La regia sarà affidata ad Adam McKay. Il regista, che con la sua ultima opera Vice-L’uomo nell’ombra ha ottenuto 8 nomination all’Oscar (senza contare che ne ha vinto uno per la sceneggiatura di La Grande Scommessa) ha definito la pellicola una satira cupa, sulla falsariga di film come Il Dottor stranamore, Sesso & potere, Quinto potere. McKay è stato scelto per la sua capacità di trattare con la giusta dose di ironia tematiche complesse e scottanti.  D’altronde il cineasta si è fatto le ossa in programmi televisivi ad alto tasso di comicità come Il Saturday Night Live 

e il Funny or Die Presents,  Adam si è detto entusiasta di poter dirigere Jennifer Lawrence (che sarà diretta da Paolo Sorrentino in Mob Girl) . E a proposito della bravura della Lawrence il  regista ha dichiarato: “Sono così entusiasta di fare questo film con Jennifer È quello che la gente del diciassettesimo secolo chiamava ‘un talento di dinamite’. E il fatto che Netflix veda questo film come una commedia mondiale pone il livello più alto per me e la mia squadra in un modo eccitante e motivante”.

 

Don't Look Up: la trama del film

Il film parte con un inizio assai inquietante. Un gigantesco asteroide è in procinto di colpire il nostro pianeta. A scoprire l’inquietante sono due astronome non particolarmente brillanti. Le due donne decidono quindi di partire per un tour mediatico con lo scopo di avvisare l’umanità pericolo. Ma l’impresa si rivelerà tutt’altro che semplice. Don't Look Up he originariamente avrebbe dovuto essere prodotto da Paramount Picure, ma poi è subentrata Net Flix. 

E Scott Sauber, capo della sezione film del colosso mondiale dello streaming ha così commentato il progetto: Adam McKay ha sempre avuto un grande tempismo quando si tratta di realizzare film intelligenti, pertinenti e irriverenti che descrivano la nostra cultura. Anche se in qualche modo finisce per prevedere l'imminente morte del pianeta Terra, siamo entusiasti di aggiungere questo alla nostra lista prima che tutto finisca.”

Le riprese sarebbero dovute iniziare nel mese di aprile, ma a causa dell’emergenza coronavirus (AGGIORNAMENTI - SPECIALE - LA MAPPA), al momento non si sa quando verrà battuto il primo ciak. E' invece ormai certo che oltre a Jennifer Lawrence il cast vedrà la presenza di Cate Blanchett. Sarà quindi molto stimolante vedere due star  duettare vestendo i panni di due scienziate non particolarmente dotate.

Peraltro è davvero un momento particolarmente felice per la carriera della Blanchett. Oltre alle serie tv Mrs. America, prodotta da HBO, e Stateless (prossimamente su Netfix) , Cate sarà protagonista del film Borderlands, trasposizione del celebre videogame diretta da Eli Roth, ed è in trattativa per partecipare al film Armageddon Time di James Gray. Insomma, quando il cinema finalmente ripartirà, l’attrice australiana non avrà certo tempo di annoiarsi.

 

approfondimento

I migliori film di Jennifer Lawrence

Ecco le 10 più riuscite interpretazioni di  Jennifer Lawrence, da "Il lato positivo" a "Hunger Games"

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.