Star Wars, i personaggi della nuova trilogia

Cinema

Tutto ciò che occorre sapere sui personaggi della nuova trilogia di Star Wars prima di Star Wars: l’ascesa di Skywalker, dal 18 dicembre al cinema

Star Wars: l’ascesa di Skywalker giunge in sala a dicembre. Un gradito regalo di Natale per tutti i fan della saga nel mondo, che hanno atteso con ansia la fine di questa nuova trilogia, tanto discussa, apprezzata e seguita. Si chiude dunque il ciclo narrativo di svariati personaggi, a partire dai classici: Luke e Leia. Stesso discorso anche per Kylo Ren, Rey, Finn, Poe Dameron e molti altri. Le prossime pellicole della saga avranno infatti nuovi personaggi. Conosciamo però meglio quelli presentati da J.J. Abrams negli ultimi anni.

Kylo Ren

Interpretato da Adam Driver, Kylo Ren è uno dei protagonisti della nuova trilogia di Star Wars. È il figlio di Ian Solo e Leia Organa. Il suo vero nome è Ben Solo. Fin da giovanissimo viene iniziato alle arti Jedi, frequentando il tempio di Luke Skywalker che, dopo la morte di Darth Vader, tenta di riportare ordine nella Forza.

Ben è però particolarmente tentato dal lato oscuro, ammaliato dal passato di suo nonno e dal suo immenso potere. Il suo potere e la propensione verso il lato oscuro spaventano Luke, che commette un grave errore, dando di fatto una spinta decisiva al giovane per tramutarsi in Kylo Ren, seguendo le orme di Vader, che si tramuta di fatto nel suo modello. Il suo allontanamento dal lato chiaro della Forza è il motivo per il quale Luke si autopunisce, esiliandosi.

Rey

Per il ruolo cruciale di Rey è stata scelta Daisy Ridley. Si tratta di un’orfana, abbandonata dai suoi genitori quando era soltanto una bambina. Ha vissuto la maggior parte della sua vita sul pianeta desertico di Jakku, dove per puro caso si ritrova a bordo del Millennium Falcon, insieme con Finn e BB8.

È questo che la porta a incontrare Han Solo e ritrovarsi a collaborare con la Resistenza. Han diventa una figura paterna per lei, il che la pone fin da subito in contrapposizione con Kylo Ren. I due sono però connessi a un livello più profondo. Entrambi provano una forte propensione verso entrambi i lati della Forza, il che li costringerà a difficili scelte.

Finn

Interpretato da John Boyega, è il primo Stormtrooper a mostrare umanità nell’universo di Star Wars. Evidenzia il suo stato di schiavitù, spiegando d’essere stato di fatto rapito da bambino. Il suo nome è FB-2187 ed è così stato chiamato per la maggior parte della sua vita. Il suo nuovo nome, Finn, segna l’inizio di una fase della sua esistenza ricca di avventure e soprattutto caratterizzata da un senso. Fa parte della Resistenza, pronto a tutto pur di battere il Primo Ordine e liberare la galassia dal suo giogo.

Poe Dameron

Oscar Isaac dà vita a Poe Dameron, il cavaliere senza macchia della nuova trilogia sequel, che in parte richiama Han Solo. Coraggio da vendere e soprattutto una testa calda che spesso lo porta in giganteschi guai. Il suo cuore è puro e di fatto rappresenta una delle bandiere della Resistenza. In ogni missione nella quale si cimenta è quasi sempre affiancato dal suo migliore amico, il droide BB8. Il miglior pilota sul quale Leia possa contare, che affiancherà Rey nella sua crescita come Jedi all’interno della Ribellione.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.