People's Choice Awards, il meglio del 2019 al cinema secondo il pubblico

Getty Images

Avengers: Endgame è il film dell’anno, mentre Robert Downey Jr. e Zendaya sono i migliori attori del 2019. Sono alcune delle preferenze del pubblico internazionale, che ha votato il meglio dell’anno sul grande schermo

In attesa di sapere chi sarà nominato quest’anno dalla giuria degli Academy Award, che spesso snobba quelle pellicole che hanno fatto incetta di pubblico al box office, il pubblico ha detto la sua. Annunciati i vincitori dei People's Choice Awards 2019: Avengers: Endgame incoronato a film dell’anno.

People's Choice Awards 2019

A dettare il successo o meno di un film per il grande schermo è soprattutto il pubblico: sono andati in scena al Baker Hangar di Santa Monica, California, i People's Choice Awards, manifestazione che premia i titoli e le personalità più amate dell’anno in tema di cinema, tv, musica e spettacolo. A scegliere il meglio del 2019 è stato il pubblico: chiunque poteva dare il proprio voto collegandosi al sito dedicato, scegliendo fra i candidati, divisi in categorie. Ora i giochi sono fatti: premiati i vincitori dell’edizione 2019

Avengers: Endgame, doppietta per i Vendicatori

Anche i meno appassionati del genere saranno d’accordo nell’affermare che l’ultimo capitolo della saga sugli Avengers è stata una delle pellicole più attese (e più commentate) dell’anno. Dunque, non c’è da stupirsi se Avengers: Endgame è stato premiato come Film dell’anno, nonché come migliore pellicola d’azione del 2019. D’altronde, il botteghino parla chiaro: il lavoro di Anthony e Joe Russo, con Mark Ruffalo, Scarlett Johansson, Jeremy Renner fra i protagonisti, ha incassato la bellezza di quasi due miliardi e 800 milioni di dollari, diventando il film dall’incasso più alto di sempre (oltre ad essere stato molto costoso). A concorrere al titolo di Movie of the year c’erano, fra gli altri, Captain Marvel, Spiderman: Far From Home, Il Re Leone, Toy Story 4.

Aladdin, il miglior film per famiglie del 2019

Comic movie e film di animazione l’hanno fatta da padroni nel 2019: il remake in live action della fiaba Disney Aladdin, interpretata da Will Smith nelle vesti del Genio e di Mena Massoud e Naomi Scott in quelle di Aladdin e della principessa Jasmine (SCOPRI il cast), è stato scelto come Miglior film per famiglie (SCOPRI le curiosità su Aladdin). In corsa per il titolo gli altri due live-action del 2019, Il Re Leone e Toy Story 4, oltre ai sequel di The Lego Movie e Hungry Birds.

People's Choice Awards 2019, i migliori attori

Robert Downey Jr. e Zendaya: sono loro ad avere dato il meglio sul grande schermo negli ultimi mesi, secondo i cinefili incalliti. Robert Downey Jr., che secondo i più meriterebbe una nomination all’Oscar per la sua interpretazione di Iron Man in Avengers: Endgame, è stato premiato come Miglior attore del 2019, sbaragliando la concorrenza di talenti del calibro di Keanu Reeves, Samuel L. Jackson, Tom Holland (premiato come Miglior attore in un film d’azione per Spiderman: Far From Home), Will Smith e del collega del Marvel Cinematic Universe Christopher Hemsworth. A valere il titolo a Zendaya, invece, è stata la sua performance al fianco di Holland, nei panni di della compagna di scuola di Peter, MJ. Non va dimenticato l’altro grande ruolo che ha ricoperto per il piccolo schermo durante gli scorsi mesi: l’attrice (GUARDA LE FOTO) è la protagonista Rue Bennett in Euphoria, la discussa serie HBO approdata lo scorso settembre su Sky Atlantic. 

Beyoncé, un People's Choice Award per Il Re Leone

Anche Beyoncé ha ricevuto una menzione ai People's Choice Awards 2019: la pop star ha prestato la voce alla versione adulta della leoncina Nala, amica e compagna del protagonista Simba, ed è stata convincente a tal punto da ottenere il premio come Migliore star per un film di animazione del 2019. Beyoncé ha composto per il film il brano Spirit, l’unica traccia della colonna sonora de Il Re Leone a non essere stata curata da Elton John e Tim Rice.

RISPONDI AL QUIZ: People's Choice Award 2019: quanto conosci i vincitori?

(se non visualizzi il contenuto interattivo CLICCA QUI)