5 curiosità su Matthew McConaughey

Cinema

Tutto ciò che potreste non sapere su Matthew McConaughey, attore acclamato, Premio Oscar per Dallas Buyers Club

Matthew McConaughey è una delle star più influenti e acclamate di Hollywood. Nato il 4 novembre 1969, si è imposto nel panorama cinematografico americano come uno dei migliori interpreti di commedie romantiche. La sua presenza nel cast valeva il costo del biglietto, per 90 minuti di relax, risate e sentimenti. Basti pensare a titoli come Prima o poi mi sposo, al fianco di Jennifer Lopez, Come farsi lasciare in 10 giorni, con Kate Hudson, e La rivolta delle ex, con Jennifer Garner, Michael Douglas ed Emma Stone.

Nel 2011 però tutto è cambiato per lui. La sua carriera ha infatti subito una svolta che ha dell’incredibile. Tre le pellicole giunte in sala in dodici mesi: The Lincoln Lawyer, Killer Joe e Bernie. Titoli seguiti da Magic Mike di Steven Soderbergh e Mud, ma soprattutto da Dallas Buyers Club, valsogli il suo primo Premio Oscar. Nello stesso anno (2013) Martin Scorsese lo ha inserito nel cast di The Wolf of Wall Street, per un cameo al fianco di Leonardo DiCaprio divenuto rapidamente virale. Christopher Nolan lo ha in seguito scelto come protagonista di uno dei suoi film più acclamati, Interstellar, con Anne Hathaway, Jessica Chastain, Matt Damon e Casey Affleck.

Imbarazzo sul set di Magic Mike

Magic Mike rappresenta uno dei titoli di maggior successo e impatto sul pubblico della carriera di Matthew McConaughey. Al tempo stesso l’attore la inserisce di diritto nella lista delle pellicole più difficoltose mai affrontate. L’ostacolo da superare è stato quello della nudità dinanzi alle telecamere. Qualcosa che McConaughey non aveva mai fatto. Per riuscire a superare la propria timidezza ha iniziato ad andare in giro per il set con addosso soltanto un tanga, parlando con tutti come se non ci fosse nulla di strano. Si è così sentito sempre più a suo agio con gli indumenti del suo personaggio, ammettendo come recitare nudi o quasi dia dipendenza: “Dopo vorresti farlo ancora e ancora”.

Sacrifici sul set

Il lavoro sul set gli ha richiesto numerosi sacrifici nel corso degli anni. Dallas Buyers Club lo ha condotto fino alla vittoria del Premio Oscar. Un ruolo delicato e complesso, che ne ha mostrato tutte le doti attoriali. Per riuscire a interpretare Ron Woodroof ha però dovuto perdere 13 kg, il che lo ha portato a sognare cibi grassosi durante le riprese. Per Magic Mike si è invece dovuto sottoporre a una depilazione totale. Un’esperienza dolorosa ed esilarante. Tra le lacrime infatti non poteva smettere di ridere perché la sua estetista, russa, non faceva che scusarsi.

Rimpianti

Voci di corridoio vogliono che James Cameron avesse pensato a lui per il ruolo di Jack Dawson in Titanic al posto di Leonardo DiCaprio. McConaughey ha spiegato di non essere mai stato contattato da nessuno ma che, alla luce di tali indiscrezioni, non può che inserire quel film tra i suoi più grandi rimpianti: “Mi sarei visto benissimo al fianco di Kate Winslet”.

Le prime fasi della carriera

Privo di qualunque esperienza attoriale, incontrò un direttore di casting in un bar alle tre e mezza di mattina. Sei ore dopo il loro incontro, McConaughey si ritrovò sul set di La vita è un sogno. Uno degli attori non andava d’accordo col resto del cast e venne escluso dal progetto. In questo modo l’esordiente Matthew si ritrovò non solo in una produzione cinematografica ma anche ad avere un bel po’ di dialoghi, così da sopperire all’assenza del collega.

I suoi eroi

Nel corso della sua vita, dall’infanzia all’età adulta, l’attore ha avuto svariati eroi, a partire da Evel Knievel. Un personaggio incredibile che gli piacerebbe interpretare in un film. Per quanto riguarda il mondo dei fumetti, è un gran fan di Hulk, che sarebbe ben lieto di portare al cinema, magari dopo Mark Ruffalo. Agli Oscar, nel 2014, gli è stato nuovamente chiesto chi fosse il suo eroe: “Me stesso tra 10 anni. Lo dico da tempo ormai perché mi dà qualcuno da inseguire, pur sapendo di non poterlo raggiungere”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.