“Doctor Sleep”, il cast del film

Cinema

Sequel di “Shining”, “Doctor Sleep” porta in scena uno straordinario Ewan McGregor nei panni di Danny Torrence

Film horror diretto da Mike Flanagan, con Rebecca Ferguson e Ewan McGregor nel ruolo dei protagonisti, “Doctor Sleep” è nelle sale italiane dal 31 ottobre. E si prepara a diventare uno tra i migliori film da vedere ad Halloween.

Tratto dall’omonimo romanzo di Stephen King, e diretto dal talentuoso Mike Flanagan, “Doctor Sleep” è il seguito dello spaventoso “Shining”. Ed è, se possibile, ancor più inquietante. Non fosse altro che - al contrario del prequel - è direttamente trasposto dal romanzo.

“Doctor Sleep”: il cast 

Ambientato decenni dopo gli eventi accaduti all’Overlook Hotel, “Doctor Sleep” continua la storia di Danny Torrence. A prestargli il volto è Ewan McGregor, attore e regista scozzese che ha raggiunto la fama come il Mark Renton di “Trainspotting” e il Cavaliere Jedi Obi-Wan Kenobi nella trilogia prequel di “Guerre stellari”.

Attore dalle straordinarie dote vocali, come dimostrato in “Velvet Goldmine” (ispirato alla figura di David Bowie) e in “Moulin Rouge!”, ha negli anni preso parte a numerosi successi come “Black Hawk Down” di Ridley Scott, “L'uomo che fissa le capre” di Grant Heslov e “L'uomo nell'ombra” di Roman Polansky. Tra i riconoscimenti ottenuti in carriera, il Golden Globe per la serie tv “Fargo” e l’Empire Award come miglior attore britannico per “Trainspotting”, “Una vita esagerata” e per “Moulin Rouge!”.

Al fianco di Ewan McGregor troviamo Kyliegh Curran nei panni di Abra Stone, ragazzina dotata come Danny del potere della luccicanza. Nata a Miami nel 2005, Kyliegh inizia la carriera a teatro quando è solo una bambina, recitando a Broadway nel celebre musical “Il Re Leone”. “Doctor Sleep” segna il suo debutto cinematografico. A interpretare la terribile Rose The Hat - capo di quei The True Knot che intendono catturare le persone dotate di luccicanza - è Rebecca Ferguson, attrice svedese salita alla ribalta internazionale grazie al ruolo di Elizabeth Woodville nella serie televisiva britannica “The White Queen”. Al cinema l’abbiamo vista in “La ragazza del treno” di Tate Taylor, “Life - Non oltrepassare il limite” di Daniel Espinosa, “Mission: Impossible - Fallout” e “Men in Black: International”.

“Doctor Sleep”: il regista

A dirigere “Doctor Sleep” è Mike Flanagan, regista e sceneggiatore originario di Salem (Massachusetts). Trasferitosi a Los Angeles per lavorare come montatore di programmi televisivi, documentari e spot pubblicitari, esordisce come regista di lungometraggi horror col film indipendente “Absentia” nel 2011.

Nel 2013 dirige “Oculus - Il riflesso del male”, a cui seguono “Somnia” con Kate Bosworth e - nel 2016 - “Il terrore del silenzio” e “Ouija - L'origine del male”. Nel 2018 dirige la serie tv Netflix “Hill House”. Ora, eccolo cimentarsi col sequel di un film storico, sebbene gli intenti siano un po’ diversi: mentre “Shining” era un adattamento dell’omonimo film di Stanley Kubrick del 1980, “Doctor Sleep” è una trasposizione diretta del romanzo. Un banco di prova decisamente ambizioso, supportato però dal grandissimo talento di una star come Ewan McGregor.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24