Midsommar - Il villaggio dei dannati: trama, trailer, cast del film

Dal regista di Hereditary, un altro horror da paura: Midsommar - Il villaggio dei dannati, con Florence Pugh e Jack Reynor

Esce in tutti i cinema italiani giovedì 25 luglio “Midsommar - Il villaggio dei dannati”, horror diretto da Ari Aster, già regista del fortunato “Hereditary”. Protagonisti Florence Pugh e Jack Reynor. Un horror stranamente “pieno di sole”, ambientato quasi totalmente in Scandinavia (ma girato a Budapest).

Midsommar - Il villaggio dei dannati, la trama

All’inizio del film veniamo subito in contatto con quello che è il dramma vissuto dalla protagonista, Dani Ardor. Dani, studentessa americana del college, viene improvvisamente a sapere che la sorella bipolare, da lei sempre ignorata, ha ucciso i loro genitori e poi si è tolta la vita. Una tragedia annunciata che la porta ad avvicinarsi ancora di più al fidanzato Christian Hughes. Dani non sa che in realtà il ragazzo vorrebbe lasciarla ma, vista la situazione, continua a rimandare. Per superare il momento, la coppia decide di partire, insieme ad alcuni amici, Mark, Josh e Pelle, per la Svezia. Qui si uniscono ai festeggiamenti del Midsommar, un evento che si celebra ogni novant’anni ad Hårga, un villaggio sperduto nella provincia di Hälsingland. I cinque ragazzi americani si mescolano alla comunità hippie del villaggio e assumono un fungo allucinogeno. Dani comincia ad avere delle strane visioni, tra cui la sorella morta. Questo però sarà solo l’inizio di una serie di eventi al limite del paranormale, con atmosfere spettrali e inquietanti che si insinuano nella mente dello spettatore e lo portano in un viaggio in cui si susseguono apparizioni spaventose.

Midsommar - Il villaggio dei dannati, il cast

A interpretare la protagonista Dani Ardor è la giovane attrice britannica Florence Pugh. Classe 1996, Florence è una delle interpreti più promettenti della sua generazione. Dopo aver esordito in “The Falling” di Carol Morley, ha ottenuto il premio come miglior attrice ai British Independent Film Awards per il suo ruolo in “Lady Macbeth”. La vedremo prossimamente nell’adattamento cinematografico di “Piccole donne” nel ruolo di Amy e nel film “Black Widow” accanto a Scarlett Johannson. Florence Pugh è la sorella minore di Toby Sebastian, conosciuto per il ruolo di Trystane Martell nella serie HBO “Il Trono di Spade”.

Nel ruolo del fidanzato Christian Hughes troviamo invece l’attore irlandese Jack Reynor, già visto nei panni di un pilota in “Transformers 4 - L'era dell'estinzione” e in “Macbeth”, in cui ha recitato accanto a Michael Fassbender e Marion Cotillard.

Gli amici della coppia sono il britannico William Jack Poulter - famoso per i suoi ruoli in “Le cronache di Narnia” e in “Revenant - Redivivo” - e William Jackson Harper, Chidi Anagonye di “The Good Place”.

Midsommar - Il villaggio dei dannati, il regista

Dietro la macchina da presa troviamo invece Ari Aster, statunitense, classe 1986, diventato celebre per “Hereditary - Le radici del male”, il suo lungometraggio d’esordio. Interpretato da Toni Colette, il film è un horror contemporaneo dal taglio psicologico molto forte che ha incassato 79.3 milioni di dollari in tutto il mondo. Alcuni siti lo hanno definito il film più spaventoso del 2018, grazie anche alla straordinaria interpretazione della protagonista. Per “Hereditary - Le radici del male”, Ari Aster è stato candidato come miglior regista rivelazione ai Gotham Independent Film Awards e come miglior regista esordiente agli Independent Spirit Award.