Domino: il cast del film di Brian De Palma

Brian De Palma torna al cinema con Domino, thriller in sala dall’11 luglio 2019, con protagonista Nikolaj Coster-Waldau

Domino è un nuovo film diretto da Brian De Palma, che torna dietro la macchina da presa, dirigendo Nikolaj Coster-Waldau, protagonista della pellicola dopo essersi lasciato alle spalle Game of Thrones. Film in sala a partire dall’11 luglio 2019.

Domino: il cast

Dal 2012 al 2019, Brian De Palma torna al cinema con Domino, un thriller che lo vede per la prima volta impegnato in una produzione danese. Il 78enne regista americano non ha bisogno di presentazioni. La sua lunga carriera lo ha visto esordire con un cortometraggio nel 1960: Icarus. Da allora sono trascorsi molti anni e il pubblico ha avuto modo di apprezzare un gran numero di pellicole cult. Basti pensare a Scarface e Gli intoccabili, seguiti da Carlito’s Way e dal primo Mission Impossibile, per citare i più celebri.

Protagonista del film è una delle più importanti star dell’Europa del nord, Nikolaj Coster-Waldau. Per lui si tratta del primo progetto cinematografico dopo la fine di Game of Thrones, che lo ha visto sul set per 73 episodi, dal 2011 al 2019. Il suo esordio è avvenuto nel 1994 con Il guardiano di notte. Sebbene il pubblico lo conosca principalmente per il ruolo di Jamie Lannister, l’attore classe 1970 ha preso parte a progetti di gran livello, con registi del calibro di Ridley Scott. È questo il caso di Black Hawk Down. Il regista lo ha inoltre scelto anche per Le crociate. Nel 2013 è al fianco di Tom Cruise in Oblivion, mentre nel 2016 recita con Gerard Butler nell’action Gods of Egypt.

Al suo fianco c’è la co-protagonista Carice van Houten, altro volto ben noto ai fan di Game of Thrones. Ha preso parte alla produzione HBO dal 2012 al 2019, interpretando Melisandre per 29 episodi. Il suo esordio è avvenuto nel 1998 con Ivoren Wachters. Nel 2013 è al fianco di Benedict Cumberbatch ne Il quinto potere, film su Julian Assange.

A far parte del cast è anche Guy Pearce, al fianco della van Houten dal 2015, con la quale ha avuto un bambino, Monte. L’attore, classe 1967, ha collezionato un gran numero di ruoli in carriera, da L.A. Confidential a Memento, fino a The Road, Il discorso del re e i due prequel di Alien di Ridley Scott, Prometheus e Alien: Covenant.

Domino: la trama

Brian De Palma torna al cinema con Domino, dopo ben sette anni. La sua ultima pellicola fu infatti Passion, risalente al 2012. Il celebre regista racconta al proprio pubblico la storia di Christian, interpretato da Nikolaj Coster-Waldau, poliziotto di Copenaghen, impegnato nell’unità crimini speciali.

Tutte le sue energie sono rivolte a un’estenuante caccia all’uomo, che spera possa condurlo al responsabile della morte del suo collega. È affiancato da un’altra poliziotta, Alex, interpretata da Carice Van Houten. La loro missione li condurrà però in una ricerca a livello internazionale, con risvolti particolarmente complessi. Scoprono infatti d’essere sulle tracce di un uomo affiliato a una cellula dell’ISIS. L’intrigo nel quale si ritrovano coinvolti è ben più grande di quanto potessero anche solo immaginare. Un complesso puzzle, da risolvere nel minor tempo possibile, per ottenere giustizia e salvare le loro vite.