Wonder Woman 1984, il primo poster ufficiale con Gal Gadot

L'eroina indossa la nuova armatura: totalmente dorata , rimanda alla Golden Armor presente nei fumetti  originali

Wonder Woman 1984, cosa sappiamo del film

Oltre alla bellezza statuaria di Gal Gadot (ma quella non era certo una novità), il primo poster ufficiale di «Wonder Woman 1984» mostra la nuova scintillante armatura della supereroina.

Un costume completamente dorato, decisamente lontano da quello dotato di gonnellino indossato dalla Principessa delle Amazzoni nel primo episodio del cinecomic, che, in un certo senso, strizza l’occhio alla Golden Armor che la supereroina aveva talvolta addosso nei fumetti originali.

Wonder Woman 1984: la trama della pellicola


Diretta da Patty Jenkins, già alla guida del primo capitolo, la pellicola uscitrà nelle sale a giugno del 2020 e sarà ambientata negli anni Ottanta, verso la fine della Guerra Fredda.

Qui, in particolare, Wonder Woman dovrà vedersele con Barbara Ann Minerva alias Cheetah, interpretata dall’attrice comica Kristen Wiig (già protagonista del blockbuster «Le amiche della sposa» e parte del cast - dal 2005 al 2012 - del «Saturday Night Life»).

Un personaggio già comparso per un attimo nel finale del capitolo precedente, posseduto dalla Dea della Caccia, che tornerà in questo: inizialmente come potenziale amica della protagonista e successivamente come acerrima rivale.

Wonder Woman 1984: il cast


Accanto a loro, all’interno del cast troviamo nuovamente Chris Pine, chiamato a vestire i panni dell’interesse amoroso di Wonder Woman.

L’attore americano torna così a interpretare il ruolo di Steve Trevor, dopo aver preso parte alle pellicole «Nelle pieghe del tempo» di Ava DuVernay e «Outlaw King - Il re fuorilegge», oltre che alla miniserie in sei puntate «I Am the Night», diretta sempre da Patty Jenkins.

Oltre a lui, l’altro «bello» della situazione sarà Pedro Pascal, tra le new entry di maggior peso della pellicola, in cui dà il volto a un politico.

Attore cileno naturalizzato statunitense, Pascal è noto soprattutto per aver interpretato i ruoli del principe Oberyn Martell nella serie dei record «Il Trono di Spade» e dell’ispettore Javier Peña in «Narcos».