Jennifer Lopez: la carriera della cantante e attrice latina

Cinema
jennifer-lopez

Al cinema con la pellicola "Ricomincio da me", Jennifer Lopez continua ad incantare alla soglia dei 50 anni. Una lista dei suoi film più importanti

Un’artista a 360 gradi, capace di restare sulla cresta dell’onda da oltre 30 anni. Jennifer Lopez è la protagonista di “Ricomincio da me”, film uscito il 24 gennaio e dove interpreta Maya Vargas, quarantenne insoddisfatta della propria vita e del proprio lavoro che prova a ripartire con l’aiuto dei suoi amici.  Cantautrice, attrice, ballerina, imprenditrice e produttrice discografica, ha debuttato al cinema nel 1986, ma il primo successo è arrivato nel 1994 con “My family”, film indipendente che ebbe grande successo nella comunità ispanica. Dal 1996 in poi una serie di interessanti film accanto ad attori come Robin Williams e Jack Nicholson, mentre la svolta decisiva è arrivata con "Selena", pellicola che racconta la vita della cantante messicana Selena Quintanilla Perez uccisa a 24 anni. Jennifer Lopez ha conquistato una nomination ai Golden Globe come miglior attrice protagonista. Una lunga carriera con cinque film che spiccano per le doti dell’artista di origini portoricane. 

  • Jack
  • Quel mostro di suocera
  • Via dall’incubo
  • Prima o poi mi sposo
  • Selena

Jack

Diretto da Francis Ford Coppola, “Jack” è una commedia del 1996 che racconta la storia di un ragazzo nato con una rarissima disfunzione genetica. Robin Williams cattura la scena, Jennifer Lopez è in grado di reggere con genuinità e gentilezza nel ruolo di Miss Marquez. Un film da rivedere per scoprire una delle prime pellicole di J.LO.

Quel mostro di suocera

Così come per “Jack”, anche nel film “Quel mostro di suocera” Jennifer Lopez deve fronteggiare il carisma di una grande interprete come Jane Fonda. Charlie Cantilini, interpretata da Jennifer Lopez, è una giovane orfana e precaria. Si fidanza con Kevin Fields, un medico chirurgo, figlio di una nota celebrità della TV.  La loro felicità viene turbata dall’arrivo della tremenda suocera Viola Fields, interpretata da Jane Fonda.

Via dall’incubo

Un’altalena di emozioni, con Jennifer Lopez che combatte per essere felice e affrontare le violenza del suo uomo. Slim, il ruolo interpretato dall’attrice, riesce a tenere incollati gli spettatori per la forza di volontà nel rifarsi una vita e nell’allenarsi nell’autodifesa così da affrontare suo marito. Un film dove Jennifer Lopez mostra di essere pronta all’azione. 

Prima o poi mi sposo

Nel 2001 Jennifer Lopez interpreta Mary, una wedding planner che rifiuta di aprirsi all'amore ma che poi viene conquistata da un uomo che le salva la vita. Un film che non passerà alla storia per la trama ma che permette di poter conoscere una Jennifer Lopez in grado di adattarsi anche alle classiche commedie romantiche americane. 

Selena

È in assoluto il miglior ruolo interpretato da Jennifer Lopez. Nel 1997 l’attrice è la protagonista del film biografico sull’icona messicana Selena Quintanilla. Una vera celebrazione della vita della giovane cantante. Un ruolo che mette in risalto tutto il repertorio di Jennifer Lopez, nelle esibizioni, nell’atteggiamento e nella lotta per far capire la lotta di Selena nell’affermarsi in Messico e negli Stati Uniti. Nonostante alcune critiche severe sulla scelta di affidare ad un’attrice di origine portoricana il ruolo di un’artista messicana, Jennifer Lopez trasmette sullo schermo tutto l’amore che prova per la comunità latina, una caratteristica che non ha mai abbandonato in tutta la sua carriera. 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.