Nicola Peltz e Brooklyn Beckham: Per le nozze chiesto agli invitati di donare all'Ucraina

Spettacolo
©Getty

Bellissimo gesto da parte dei neo sposi Brooklyn Beckham e Nicola Peltz. I due, anziché chiedere regali, hanno invitato i partecipanti alla cerimonia a effettuare delle donazioni per la popolazione ucraina

Tra gli anni ‘90 e l’inizio degli anni 2000, David Beckham ha appassionato milioni di fan del calcio con le sue prestazioni. Il suo talento è esploso nel Manchester United, per poi proseguire con il Real Madrid, con i Los Angeles Galaxy e anche in Italia, dove lo abbiamo vestire la maglia del Milan, prima della fine della sua carriera al Paris Saint-Germain. Oltre alle sue doti calcistiche (celebri le sue punizioni), David Beckham è stato al centro del gossip per il suo essere sex symbol e per la sua storia d’amore con Victoria Adams, una delle componenti delle Spice Girls. Il matrimonio con Victoria ha portato alla nascita di 4 figli: Brooklyn, Cruz, Romeo e Harper. Nei giorni scorsi, l’ex Spice Boy ha assistito a un’altra unione per la vita, cioè quella tra il suo primogenito Brooklyn e Nicola Peltz, figlia del miliardario uomo d’affari Nelson Peltz.

Nozze da favola con il pensiero rivolto alla popolazione ucraina

approfondimento

Brooklyn Beckham e Nicola Peltz comprano una villa a Beverly Hills

La coppia si è ufficialmente sposata sabato scorso nella tenuta del padre di Nicola a Palm Beach. Il Daily Mail, a riguardo, ha pubblicato un breve video della cerimonia costata la “modica” cifra di 3,5 milioni di dollari. Harper, sorellina di 10 anni di Brooklyn, è stata una delle damigelle mentre gli altri fratelli Cruz e Romeo hanno preso la parola durante la cerimonia. I neo sposi, però, nel giorno più importante della loro vita hanno invitato i partecipanti a compiere un gesto concreto per le popolazioni ucraine, che dalla fine febbraio stanno scappando dal loro paese per la guerra in corso con la Russia. Un conflitto che ha già mietuto molte vittime, comprendenti anche bambini e che, nonostante il matrimonio, è al centro dei pensieri di Brooklyn e Nicola. Infatti, anziché creare la consueta lista di nozze, i due hanno chiesto agli invitati di effettuare delle donazioni benefiche all’associazione CARE International per aiutare la popolazione ucraina. In una storia pubblicata su Instagram, Nicola Peltz ha voluto spiegare questa scelta: “Io e Brooklyn siamo devastati da quello che sta accadendo in Ucraina, quindi abbiamo chiesto donazioni al posto dei regali per aiutare queste persone”.

Un gesto, quello della neonata famiglia Beckham-Peltz, non nuovo. Infatti, il mese scorso, David e Victoria avevano effettuato un appello tramite UNICEF per le popolazioni ucraine, arrivando a donare ben un milione di sterline.

La cronologia della storia d’amore tra Brooklyn e Nicola

approfondimento

Brooklyn Beckham e Nicola Peltz, tutto sulle nozze

Brooklyn e Nicola si sono conosciuti durante un evento di Halloween nel novembre 2019. La loro storia, però, è stata resa ufficiale dalla ragazza nel gennaio seguente con un selfie che ella ha pubblicato su Instagram, in cui si trovava in una camera da letto insieme a Brooklyn, il tutto accompagnato da un cuore come emoticon. Dopo aver trascorso i primi mesi della pandemia insieme nella tenuta dei Beckham, Brooklyn le ha regalato nel luglio 2020 un anello di fidanzamento costato 325.000 dollari. Lo scorso sabato, infine, i due hanno coronato la loro storia d’amore con il matrimonio a Palm Beach.

Spettacolo: Per te