Arturo Brachetti torna a teatro con "SOLO", viaggio nella storia artistica dello showman

Spettacolo

Valentina Clemente

Paolo Ranzani

Riparte questa sera dal Teatro Arcimboldi di Milano "SOLO the legend of quick change" di Arturo Brachetti, il più grande trasformista al mondo. Un tour che toccherà le principali città italiane, per poi spostarsi all'estero. Un'occasione per portare in scena personaggi storici, ma c'è anche qualche new entry. Sentite cosa ha raccontato lo showman a SkyTg24

"Nonostante il titolo dello spettacolo sia SOLO, sul palco porto 65 personaggi diversi. Tutto vero!" Scoppia a ridere Arturo Brachetti quando gli chiediamo quanti cambi d'abito dovrà fare sul palco a partire da questa sera, quando ripartirà ufficialmente il suo tour teatrale, che lo vedrà protagonista in molte città italiane, a partire da Milano. Tanti, tantissimi personaggi - quelli che ha creato nella sua carriera sono 450 (sì: quattrocentocinquanta!) - che raccontano il mondo della musica, delle fiabe e anche la sua storia. Sì, perché SOLO ci porta nella storia artista dello showman più famoso al mondo: sul palco ci saranno nuovi personaggi ma anche ombre cinesi, mimo e chapeaugraphie, e sorprendenti novità come la sand painting e il magnetico raggio laser. 

Sul palco insieme ai tantissimi personaggi anche una "casetta"

approfondimento

Brachetti al Politeama, show da favola

"In questo spettacolo c'è una sorpresa ogni venti secondi. E quest'anno ho creato anche un nuovo personaggio: è un guerriero della Casa di carta, pensa che ho anche stampato delle banconote da 55 euro che mitraglio sul pubblico. Sarà molto divertente e sorprendente". Arturo Brachetti ci ha svelato questa novità durante la diretta a Wow, aggiungendo anche che sul palco ci sarà anche una casetta, ideale, fatta di ricordi e fantasia, senza luogo e senza tempo. Una casetta che esiste in ciascuno di noi, non ha passato e futuro, posto magico dove conserviamo sogni e desideri. 

Uno spettacolo che fa sognare, divertire e che letteralmente porterà i presenti a teatro su un altro pianeta, senza mai dimenticare momenti di stupore e divertimento, in stile Arturo Brachetti.

 

Non solo lo show, ma anche la mostra #SOLOBrachetti

approfondimento

Arte, Musica, Danza: il Teatro degli Arcimboldi riapre e riparte

Uno, Arturo o centomila? Chi è davvero l’uomo dai mille volti? Per scoprirlo c’è #SOLOBrachetti, mostra che ci porta alla scoperta della storia di Arturo Brachetti attraverso foto, video, locandine e alcuni dei suoi costumi di scena più belli. Una mostra che sarà possibile visitare nel foyer del Teatro Arcimboldi.

Sarà un po’ come entrare dietro le quinte della vita teatrale dello showman, affacciandosi al suo camerino e ammirando da vicino i suoi oggetti di scena. Tutto grazie anche ad alcuni pezzi unici che l'artista ha tirato fuori dal magazzino del tempo solo per il “suo pubblico”: locandine storiche, video inediti, costumi, ricordi personali.

La mostra racconta l’evoluzione di un artista poliedrico e creativo. Si potrà per esempio scoprire i segreti del trucco di scena, il rapporto con i grandi maestri dello spettacolo come Ugo Tognazzi, l’esordio e il successo in Francia, il legame speciale con la mamma e molto altro ancora.

#SOLOBrachetti è un viaggio per scoprire come Renzo inseguendo i suoi sogni è partito dalla sperduta provincia torinese, è diventato Arturo e ha conquistato il mondo. 

Arturo Brachetti

approfondimento

VIETATO L’INGRESSO, studi di design per i 17 camerini dell'Arcimboldi

Famoso e acclamato in tutto il mondo, Arturo Brachetti è il grande maestro internazionale del quick-change, quel trasformismo che lui stesso ha riportato in auge, reinventandolo in chiave contemporanea. La sua inizia a Parigi negli anni 80: da qui in poi la sua carriera è inarrestabile, in un crescendo continuo che lo ha affermato come uno dei pochi artisti italiani di livello internazionale, con una solida notorietà al di fuori del nostro paese. Si è esibito ai quattro angoli del pianeta, in diverse lingue e in centinaia di teatri. Il suo precedente one man show L’uomo dai mille volti è stato visto da oltre 2.000.000 di spettatori. I suoi numeri di quick change sono così veloci da essere imbattuti nel Guinness dei primati.

Regista, showteller, direttore artistico... Brachetti è un artista a 360° noto in tutto il mondo per la sua capacità di portare in scena gli elementi tipici del DNA italiano: qualità, amore per “il bello” e fantasia. 

Spettacolo: Per te