Cardi B pagherà il funerale delle 17 vittime dell'incendio nel Bronx

Spettacolo

Camilla Sernagiotto

©Getty

La rapper, originaria del Bronx, ha annunciato che si occuperà delle spese per il funerale di coloro che hanno perso la vita nell'incendio divampato nel quartiere newyorkese il 9 gennaio 2022. "Sono molto orgogliosa di essere del Bronx. Ho molti familiari e amici che vivono e lavorano ancora lì. Quando ho saputo dell'incendio e di tutte le vittime, ho capito che dovevo fare qualcosa per aiutare”, ha dichiarato la star alla CNN

Cardi B ha annunciato di aver intenzione di pagare le spese per il funerale delle 17 vittime dell'incendio divampato nel Bronx lo scorso 9 gennaio.

La rapper, originaria proprio di quel quartiere newyorkese, ha rilasciato le seguenti parole in una dichiarazione alla CNN: "Sono estremamente orgogliosa di essere del Bronx e ho molti familiari e amici che vivono e lavorano ancora lì. Quindi, quando ho saputo dell'incendio e di tutte le vittime, ho capito che dovevo fare qualcosa per aiutare”.

L'artista ha deciso di offrire un aiuto concreto alle famiglie di coloro che hanno perso la vita nell’incendio. "Non riesco a immaginare il dolore e l'angoscia che stanno vivendo le famiglie delle vittime ma spero che non doversi preoccupare dei costi associati alla sepoltura dei loro cari li aiuterà ad andare avanti e a guarire. Invio le mie preghiere e condoglianze a tutti coloro che sono stati colpiti da questa orribile tragedia”, ha aggiunto Cardi B nel suo messaggio diramato dalla CNN.

L’aiuto di Cardi B

approfondimento

New York, un palazzo va in fiamme: almeno 19 morti, decine di feriti

Lo stato di New York ha annunciato questa settimana che avrebbe concesso due milioni di dollari a un fondo per le vittime.

Secondo il rappresentante di Cardi B, la rapper ha collaborato con The Mayor's Fund per Advance New York City per assicurarsi che le famiglie di tutte le vittime fossero incluse nella sua donazione e "che i desideri finali per i loro cari fossero soddisfatti".

"Siamo grati a Cardi B, una vera superstar dentro e fuori dal microfono, per aver concesso un aiuto finanziario fondamentale alle famiglie delle vittime", ha dichiarato il sindaco Eric Adams in una nota ufficiale. "La città sarà per sempre grata a lei e anche ai donatori di base e ai partner aziendali che sono stati in grado di offrire supporto immediato ai nostri vicini bisognosi, per ristabilirsi in questo momento difficile".

Un nuovo incendio nel Bronx

Purtroppo nelle scorse ore è giunta la notizia di un nuovo incendio nel Bronx. Un morto e nove feriti, tra cui tre poliziotti, sono il bilancio di questo secondo incendio nuovamente divampato nel quartiere newyorkese che dieci giorni fa era stato scenario del rogo che ha provocato 17 vittime. La vittima di questo recente incendio è una donna di 82 anni.

Spettacolo: Per te