La magia di "Ghost - Il Musical" torna al Teatro degli Arcimboldi da martedì 28 dicembre

Spettacolo

Valentina Clemente

L'eterna storia d'amore tra Sam e Molly continua a far sognare il pubblico di tante generazioni che, dopo uno stop a causa della pandemia, potrà rivivere la magia di "Ghost, il musical", in scena al TAM Teatro Arcimboldi di Milano dal 28 dicembre 2021 al 9 gennaio 2022 alle 21.15. Lo spettacolo attraverserà tutta Italia con un lungo tour che proseguirà fino al mese di aprile in molte città italiane tra cui Firenze, Bergamo, Padova, Genova, Trieste, Torino, Bari e altre ancora

"Quasi due anni fa, a causa della pandemia, la programmazione di Ghost - Il Musical si è interrotta. Poter tornare qui, al Teatro degli Arcimboldi, con questa produzione così magica è molto importante per tutti noi e per il pubblico che verrà a vederci. Ma soprattutto non vediamo l'ora di condividere la nostra crescita personale e quella dei personaggi che portiamo sul palco che, proprio in questo lungo periodo di stop, sono cresciuti insieme a noi". La gioia, quasi incontenibile, di Giulia Sol e Mirko Ranù si percepisce attraverso le loro parole ma soprattutto i loro occhi, entusiasti e felici di tornare a teatro con questa produzione. "Le emozioni che si vivono a teatro sono indescrivibili, rispettando tutte le regole si può tornare ad applaudire un cast così ricco di giovani di talento", continuano i due protagonisti che, in questa produzione, interpretano Molly e Sam, ruoli iconici portati al cinema da Demi Moore e Patrick Swayze.

Li abbiamo incontrati qualche giorno fa al Teatro degli Arcimboldi, in una pausa dalle prove del musical che, finalmente, torna in scena da martedì 28 dicembre. Insieme a loro, abbiamo parlato anche con Gloria Enchill, artista pazzesca dal sorriso contagioso che interpreta Oda Mae - Whoopi Goldberg, e Giuseppe Verzicco, novità del cast in questo tour 21-22, nel ruolo dell’avido Carl, mandante dell’omicidio di Sam. 

 

 

"I ruoli che interpretiamo sono cresciuti con noi"

approfondimento

VIETATO L’INGRESSO, studi di design per i 17 camerini dell'Arcimboldi

Giulia, Mirko e Gloria erano sul palco del Teatro degli Arcimboldi il 14 febbraio 2020, per la prima italiana di Ghost - Il Musical. Dopo qualche giorno la produzione si è interrotta per la pandemia, e da lì è seguito un lungo periodo di incertezza. A distanza di quasi due anni dalla première, tutto il cast è cresciuto e non vede l'ora di regalare emozioni, come ci ha detto l'esplosiva Gloria Enchill che, nel musical, interpreta la medium Oda Mae: "Non è stato facile, il periodo è stato molto complicato e a volte ero scoraggiata, non sapendo se e quando saremmo tornati. Ho continuato a studiare e il personaggio che interpreto è cresciuto con me. Poter condividere presto questa mia crescita con il pubblico è importantissimo. E poi, a onor del vero, in tantissimi mi dicono che assomiglio a Woopi Goldberg... meglio di così!", aggiunge Gloria, chiudendo la sua risposta con una risata coinvolgente.

Coinvolgente è l'aggettivo che descrive al meglio questo musical: ti porta proprio nella storia che viene narrata, ti fa vivere emozioni forti e autentiche.

 

La trama e l'inconfondibile colonna sonora

approfondimento

Arte, Musica, Danza: il Teatro degli Arcimboldi riapre e riparte

Le vite di Sam (Mirko Ranù), bancario di New York, e Molly (Giulia Sol), giovane artista, vengono sconvolte dall’omicidio di lui. Sam si ritrova ben presto fantasma e per manifestarsi a Molly si serve della truffaldina medium Oda Mae (Gloria Enchill). I due cercano di convincere Molly dell’esistenza di una vita ultraterrena e insieme riescono a smascherare il mandante dell’omicidio di Sam: l’avido Carl (Giuseppe Verzicco).

Il fantasma di un uomo assassinato, la donna che amava in vita e continua ad amare da spirito, una strampalata medium che può restituirgli la voce e un assassino in attesa di essere scoperto e portato all’Inferno. Un thriller romantico, dove la suspense creata dai continui colpi di scena si alterna alla dimensione interiore del ricordo, una storia che indaga il senso dell’amore quando vive oltre il tempo. Anzi, quando è l’altrove irraggiungibile a renderlo autentico.

Tratto da Ghost, il cult movie della Paramount Pictures che dagli anni ‘90 ha commosso generazioni di spettatori, Ghost Il Musical è adattato per il teatro dallo sceneggiatore originale Bruce Joel Rubin, con la regia di Federico Bellone.

Una produzione internazionale firmata Alveare Produzioni, in collaborazione con Colin Ingram e Hello Entertainment, che sarà in tournée nelle principali piazze italiane. La regia associata e la coreografia sono di Chiara Vecchi. Il disegno luci è di Valerio Tiberi, light designer che ha lavorato nelle più note produzioni internazionali di musical e di opera lirica. Gli effetti speciali, con il fantasma di Sam e degli altri personaggi che prendono forma entrando e uscendo dai corpi o passando attraverso le porte, nascono dalla brillante mano di Paolo Carta

La colonna sonora pop-rock, arrangiata da due big della musica internazionale, Dave Stewart, ex componente degli Eurythmics, e Glen Ballard, tra gli autori della musicista canadese Alanis Morissette, fa da sfondo a un racconto senza tempo. Un musical sensoriale e fantasy dove ogni accadimento nasconde un mistero apparentemente inspiegabile.

Spettacolo: Per te