Sheryl Crow: "Sopravvivere al cancro ha ridefinito chi sono"

Spettacolo

Camilla Sernagiotto

La cantante statunitense ha rivelato durante una recente intervista come la malattia abbia cambiato il suo approccio alla vita. "Ho iniziato a mettermi al primo posto", ha ammesso la star. L'artista ha dovuto ricorrere a cure oncologiche per due volte, nel 2006 per un tumore al seno e nel 2011 per una forma tumorale (per fortuna benigna) al cervello 

 

Sheryl Crow ha rivelato come il cancro abbia cambiato il suo approccio alla vita: la cantante statunitense ha dovuto ricorrere alle cure oncologiche per due volte, la prima nel 2006 per un tumore al seno e poi nel 2011 per una forma tumorale - fortunatamente benigna - al cervello e ha svelato come l’esperienza drammatica che ha vissuto le abbia fatto mutare prospettiva.

In occasione di una recente intervista rilasciata al quotidiano britannico The Guardian, ha affermato che sopravvivere al cancro l'ha fatta radicalmente cambiare, nel senso che ha modificato il suo approccio esistenziale. Partendo dal modo in cui tratta se stessa.

"Sopravvivere al cancro al seno ha ridefinito la mia identità e il mio modo di vivere, anche se non sono sicura di consigliare a nessuno un’esperienza del genere”, queste le parole dell'artista al tabloid inglese. 

“Prima ho passato la vita a fare da custode a tutti quelli che mi circondavano. Dopo ho iniziato a mettermi al primo posto. Avevo delle voci nella parte posteriore della testa che mi dicevano che qualunque cosa avessi fatto non era abbastanza buona. Adesso, finalmente, le ho messe a tacere”, ha continuato la star.

L'attenzione al clima 

approfondimento

Leonardo di Caprio e l'appello a Joe Biden per il clima

Sheryl Crow nel corso dell'intervista ha trattato anche del delicato tema dei cambiamenti climatici, un argomento a lei caro. 

L'artista è infatti molto attenta all'ambiente e ha rivelato di provare rabbia notando il dilagante disinteresse della società di oggi nei confronti dell'ecosostenibilità. 

La sua paura - anche in quanto madre - è soprattutto per ciò che accadrà alle prossime generazioni.

“Sono terrorizzata per il loro futuro. Ci rifiutiamo di cogliere l'entità del problema, quindi lo ignoriamo. La cosa che mi ferisce di più è ciò che questo insegna ai miei figli. Li sto crescendo perché siano empatici, perché abbiamo a cuore il prossimo. Cosa gli risponderò quando mi chiederanno perché stiamo lasciando bruciare il mondo?”, si è domandata l'artista durante l'intervista del quotidiano britannico. 

La relazione sentimentale con Lance Armstrong

Sheryl Crow è stata fidanzata tra il 2003 e il 2006 con ciclista Lance Armstrong, anch’egli colpito da una forma di tumore ai testicoli nel 1996 (da cui è riuscito a guarire completamente, nonostante il tumore fosse molto grave e aggressivo).

La cantante, che è diventata celebre negli anni Novanta per hit di successo come "If It Makes You Happy", "Run, Baby, Run" e "All I Wanna Do”, è tornata a far parlare di sé negli ultimi anni per aver rivelato alcuni retroscena del periodo trascorso in qualità di corista di Michael Jackson. 

Nell'estate del 2019 ha denunciato di essere stata molestata e ricattata dall'ex manager del cantante, Frank DiLeo (scomparso nel 2011). I fatti risalgono al periodo in cui partecipò come parte del coro di Michael Jackson al tour di Bad, intrapreso tra il 1987 e il 1989. 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.