25 anni dei Foo Fighters, in arrivo la collezione di scarpe Vans a loro dedicata

Spettacolo

La band ha collaborato con l'azienda di calzature per realizzare un modello di sneakers celebrativo della loro lunga carriera, dal nome Vans x Foo Fighters Sk8-Hi

I Foo Fighters festeggiano 25 anni di carriera con un paio di scarpe. La band di Dave Grohl, infatti, ha collaborato con l'azienda Vans per creare un paio di sneakers personalizzate.

Foo Fighters, le Vans per i 25 anni

Il modello dedicato alla band si chiamerà Vans x Foo Fighters Sk8-Hi, ma ancora non è stata resa nota la data di lancio. Le scarpe sono nere, con il logo del gruppo impresso all’esterno in bianco.

È possibile che le Vans dedicate ai Foo Fighters vengano presentate ufficialmente in concomitanza con la distribuzione nei negozi dell'album “Medicine At Midnight”, decimo lavoro della band, atteso per il prossimo 5 febbraio.

Foo Fighters, il nuovo album “Medicine At Midnight”

approfondimento

Foo Fighters, il nuovo singolo tratto da "Medicine At Midnight"

Dal nuovo disco, per il momento, sono stati estratti solo due singoli, “No Son Of Mine” e “Shame Shame”. Grohl ha paragonato il nuovo lavoro a “Let’s Dance” di David Bowie: “Molti dei nostri dischi preferiti sono caratterizzati da grandi riff e questo groove. Odio definirlo un disco funk o dance, ma è decisamente più energetico delle altre cose che abbiamo fatto finora ed è stato pensato per essere l'album della festa del sabato sera”. “Non l'avevamo mai fatto prima – ha spiegato il leader del gruppo al Sunday Times - Volevamo esplorare il groove. È difficile mettere nella stessa frase 'dance' e 'Foo Fighters', sembra inimmaginabile. Eppure è così. La gente potrebbe vomitare, parlando di un disco dance dei Foo Fighters”. Ecco la tracklist dell'album:

  1. Making a Fire
  2. Shame Shame
  3. Cloudspotter
  4. Waiting on a War
  5. Medicine at Midnight
  6. No Son of Mine
  7. Holding Poison
  8. Chasing Birds
  9. Love Dies Young

Dave Grohl sogna i Nirvana

approfondimento

Foo Fighters, il testo del nuovo singolo "Shame shame"

Intervistato da Classic Rock, Dave Grohl ha raccontato di come ancora gli capiti di sognare i suoi tempi con i Nirvana e ha spiegato perché pensa non sia il caso di suonare da solo le tracce della celebre band: "Non penso mi sentirei a mio agio a cantare una canzone cantata da Kurt, mi sento bene se posso suonare la batteria, esibirmi con Krist e Pat e con qualcun altro alla voce, quello sì". Grohl, infatti, è noto per essere stato fino al 1994 batterista dei Nirvana. Nello stesso anno ha poi fondato i Foo Fighters. "Continuo a sognare i Nirvana, continuo a sognare che siamo ancora una band e che c'è un'arena vuota in attesa del nostro show. Ma non mi metto a casa ad ascoltare 'Smells Like Teen Spirit' da solo, è solo un ricordo che la persona responsabile di quelle bellissime canzoni non è più tra noi, è una sensazione dolceamara".

Dave Grohl e la figlia Violet

Anche la figlia di Grohl, Violet, di 14 anni, ha deciso di intraprendere una carriera nel mondo della musica. "A quattordici anni è già nel pieno della fase Bowie e non intendo quello degli anni '80 o '90, nemmeno quello di Berlino. Non fa altro che ascoltare a ripetizione i bootleg del tour di 'Station To Station'. Oppure sento che dalla sua camera arriva la musica dei Cocteau Twins o dei Passions. Ve li ricordate? Quelli di 'I'm In Love With A German Film star'. È nata con un tono perfetto e una voce piena di soul e una memoria musicale fotografica. Ha tutto ciò che le serve: scrive, sbircio i suoi diari e i testi che scrive. Una parte importante del diventare musicista è l'energia che ti spinge, il desiderio che hai nel farlo. In questo senso potrei essere il suo più grande handicap, quindi cerco di non impicciarmi troppo” ha dichiarato il musicista.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.