Rocco Siffredi positivo al coronavirus, contagiata tutta la famiglia

Spettacolo

L'attore, dalla sua casa di Budapest, conferma: "Io e mia moglie abbiamo il Covid e, per colpa dei test veloci comprati in farmacia in Italia, abbiamo contagiato anche i nostri figli". Infetti anche la domestica e il marito che hanno più di 70 anni

Rocco Siffredi è risultato positivo al coronavirus. La notizia è stata confermata dallo stesso attore, che si trova nella sua casa a Budapest: "Io e mia moglie abbiamo il Covid e, per colpa dei test veloci comprati in farmacia in Italia, abbiamo contagiato anche i nostri figli" (COVID-19, AGGIORNAMENTI - SPECIALE).

Contagiata tutta la famiglia

approfondimento

Coronavirus, ecco tutti i vip risultati positivi. FOTO

"Al ritorno da Roma - racconta Siffredi, confermando la notizia anticipata dal sito Dagospia - abbiamo iniziato a sentirci male ma, dopo ben due test negativi, ci siamo tranquillizzati e abbiamo riabbracciato i nostri due figli. Risultato? Tutti infetti e con sintomi, anche la fidanzata di mio figlio grande oltre alla domestica e al marito che hanno più di 70 anni. Non mi perdonerei mai - aggiunge - di aver fatto loro del male".

L'attore è a Budapest

Siffredi vive nella capitale ungherese, dove è nata la moglie Rosa sposata nel 1993, e dove ha aperto una casa di produzione e gestisce un ristorante. Con Rosa, Siffredi ha avuto due figli: Lorenzo e Leonardo di 24 e 21 anni.

 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24