Londra, i Rolling Stones aprono un negozio a Carnaby Street

Spettacolo

La band ha inaugurato ieri il primo flagship store al mondo a Londra. Mick Jagger: "Perché aprire un negozio proprio durante una pandemia? Beh, questo è l'eterno ottimismo"

I Rolling Stones si danno alla moda. La celebre band ha aperto ieri le porte del suo primo negozio al mondo. Si trova a Londra, a Carnaby Street, nel cuore di Soho.

Il negozio dei Rolling Stones

approfondimento

18 agosto 1990, Praga: i Rolling Stones portano il rock oltre il Muro

Si tratta del primo flagship store della band al mondo ed è anche la prima volta che un gruppo rock lancia uno spazio vendita permanente. Si chiama "RS No. 9 Carnaby" e si trova al numero 9 di Carnaby Street. Ogni oggetto in vendita sfoggia il celebre logo del gruppo, l'iconica bocca con la lingua. "Perché aprire un negozio proprio durante una pandemia? Beh, questo è l'eterno ottimismo – ha dichiarato Mick Jagger in un video promozionale - Soho ha sempre incapsulato il rock 'n' roll, quindi Carnaby Street era il luogo perfetto per il nostro negozio. Siamo fiduciosi che questo entusiasmante progetto, che i nostri amici di Bravado hanno creato, sarà un'esperienza impareggiabile per tutti coloro che verranno a Londra a visitarlo". E poi ancora: “Siamo ottimisti. Avremmo potuto rimandare l’inaugurazione al 2021, ma l’economia si sta riprendendo e la gente è curiosa. Le persone cominciano a uscire di più. Ci auguriamo che la situazione migliori con l’arrivo del nuovo anno”. 

Rolling Stones, ecco com'è il loro negozio

approfondimento

La classifica dei cantanti che hanno guadagnato di più nel 2019

Gli spazi interni del negozio sono dominati dalla nuova tinta Pantone chiamata Stones Red, mentre i pavimenti riportano i testi delle canzoni più famose del gruppo. Non solo: ci sono cinque schermi che riproducono in loop un filmato esclusivo di 30 minuti contenente immagini d’archivio della storia dei Rolling Stones. “Cambierà di continuo – ha spiegato Mat Vlasic, amministratore delegato di Bravado, la società di merchandising e brand management di Universal Music Group - nei negozi al dettaglio tradizionali si fa una pianificazione di lungo periodo e questo non fa eccezione. Non si vendono solo prodotti legati alla band. Non è diverso da altri negozi, solo che è il primo focalizzato su un artista. Le tempistiche lunghe permettono al nostro team di essere più creativo e non limitato da problemi contingenti”.

L'idea originale era quella di aprire il negozio in piena estate ma, a causa della pandemia (LO SPECIALE - GLI AGGIORNAMENTI - LA MAPPA), si è scelto di posticipare a settembre. Il luogo non poteva che essere Soho, dove si respira la storia dei Rolling Stones. “Frequentavamo Carnaby Street prima che diventasse famosa – ha spiegato Mick Jagger in un’intervista video promozionale - avevamo anche una sala prove lì vicino. Mangiavamo spesso da quelle parti. È ancora oggi un posto fantastico dove aprire un negozio”. Per chi non vivesse a Londra e non potesse quindi andare direttamente in negozio, a breve sarà disponibile anche una versione online che consentirà di acquistare i vari prodotti firmati Rolling Stones. Cosa si potrà trovare in negozio? Un po' di tutto: magliette, spille, cimeli, vinili e altri oggetti con l'immancabile logo della band. Il prezzo va dai 28 ai 357 euro circa.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.