Gwyneth Paltrow su Chris Martin: "C'era disagio, non siamo mai stati una vera coppia"

Spettacolo

L’attrice parla del suo “disaccoppiamento consapevole” da Chris Martin, e racconta di come tra lei e l’allora marito ci fosse sempre un po’ di disagio

Gwyneth Paltrow ha parlato a cuore aperto del suo matrimonio (ormai finito) con Chris Martin. E ha fatto delle rivelazioni… shock!

L’attrice di “Shakespeare in Love” è stata sposata con il leader dei Coldplay dal 2003 al 2016. Insieme hanno due figli, Apple e Moses, e si dicono ora grandissimi amici.

La confessione di Gwyneth Paltrow

approfondimento

Star bellissime al naturale: chi non teme di mostrare i difetti. FOTO

"Eravamo vicini, anche se non ci siamo mai sentiti una vera coppia. Era come se non combaciassimo. C'erano sempre un po’ di disagio e agitazione": queste le parole di Gwyneth Paltrow (FOTO), intervistata da British Vogue. Neppure i figli sono riusciti ad unirli. Sebbene entrambi li amino moltissimo. “Ridiamo delle stesse cose, abbiamo lo stesso umorismo buffo, siamo stupidi insieme. Condividiamo la passione per la musica: amiamo Peter Gabriel, Chopin, Sigur Rós, sebbene io li ascolti per piacere e lui per studiarli”, ha proseguito.

In realtà, l’attrice e il marito hanno fatto tutto il possibile per restare insieme: non avrebbero mai voluto ferire Apple e Moses: “Non volevamo fare del male ai nostri figli. Non volevamo perdere la nostra famiglia. Le domande che ci facevamo erano sia psicologiche che pratiche: chi avrebbe dormito dove, come sarebbe funzionata l'ora del bagnetto, cosa avremmo detto ai bambini. Evitavo in ogni modo di rispondere a quelle domande. Ma un giorno, nonostante i nostri sforzi, ho capito di essere davanti ad un bivio. Quasi senza accorgercene, ci eravamo allontanati. E non ci saremmo mai più trovati insieme lungo il cammino”.

Il loro divorzio, peraltro, è stata tra i più tranquilli dello showbusiness. Tanto che, la loro separazione, è stata etichettata come “conscious uncoupling” (disaccoppiamento consapevole). “Non avevo mai sentito questa espressione. Francamente, il termine suonava un po’ presuntuoso, dolorosamente progressivo e difficile da digerire”.

L’aiuto del terapista

approfondimento

Cameron Diaz ha svelato l’importanza di Gwyneth Paltrow nella sua vita

“Quella del disaccoppiamento consapevole è stata un'idea introdotta dal nostro terapista, l'uomo che ci ha aiutati a costruire il nostro nuovo futuro. Ero incuriosita, non tanto dalla frase quanto dal sentimento. Esisteva davvero un modo in cui avremmo potuto rompere senza perdere tutto? Potevamo essere una famiglia, anche senza essere una coppia?”.

Dopo quel momento, i due hanno intrapreso ciascuno la sua strada. Gwyneth Paltrow ha sposato il produttore Brad Falchuk, Chris Martin è legato a Dakota Johnson e tutti vivono l’uno al fianco dell’altro. Così, i bambini possono vivere con entrambi i genitori senza alcun trauma. Anzi, la loro è una vera e propria famiglia allargata e felice: spesso Gwyneth e Chris si dedicano frasi e parole dolci, veri e propri attestati di stima che s’accompagnano all’affetto per i rispettivi nuovi compagni.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.