Avvistato su un palazzo a New York un uomo vestito da Spider-Man

Spettacolo

Poco dopo il “National Spider-Man Day” è stato avvistato un arrampicamuri dondolare su un edificio in New York 

Vivere a New York vuol dire ritrovarsi a fronteggiare scene incredibili, come ad esempio una persona con costume da Spider-Man dondolarsi sulla facciata di un edificio. Un breve filmato apparso su Twitter mostra proprio questo e l’assurda scalata non è affatto parte delle riprese del nuovo film con protagonista Tom Holland

Un filmato divenuto rapidamente virale: “Spidey dondola tra i quartieri di New York”. Uno sguardo a un ipotetico futuro nel quale i supereroi fanno parte della nostra quotidianità. A differenza dell’arrampicamuri della Marvel, questo aspirante eroe è costretto a utilizzare delle corde per restare sospeso nel vuoto. Nessuna ragnatela super resistente per lui, ma mosse acrobatiche invidiabili riprese da un gruppo di amici o colleghi sul tetto dell’edificio.  

Un filmato che ha conquistato la rete appena pochi giorni dopo il “National Spider-Man Day”, che celebra la creazione dello storico personaggio Marvel da parte di Stan Lee e Steve Ditko. Con ben 58 anni sulle spalle, Spidey è ancora uno dei personaggi più famosi del mondo dei fumetti. In questo caso l’omaggio potrebbe essere frutto di un progetto per TikTok o altri social. 

Spider-Man 3, cosa sappiamo

approfondimento

Tom Holland: 5 curiosità sull'attore

L’emergenza Covid-19 (LO SPECIALE - GLI AGGIORNAMENTI - LA MAPPA) ha modificato il calendario dei film Marvel, così come quelli di tutte le case di produzione. La produzione del terzo film di Spider-Man, con protagonista Tom Holland, non ha ancora avuto inizio. L’attore si ritrova a fronteggiare un calendario particolarmente fitto e ha qualche idea su quando le riprese potranno terminare. 

Attualmente impegnato con la produzione di “Uncharted”, Holland dovrebbe dire addio a Nathan Drake a febbraio 2021. Nello stesso periodo avrà la possibilità di liberarsi per un po’ dal costume di Spider-Man. In un video diffuso su Reddit infatti l’attore ha spiegato come le riprese del terzo film Marvel si concluderanno a febbraio prossimo. Spazio in seguito a ben due tour stampa riguardanti le pellicole, per una durata di sei settimane. 

Non si sa molto sulla trama, con Spidey che si ritroverà però di certo a fronteggiare le conseguenze di “Far From Home”. La sua identità è stata rivelata da Mysterio e ora il mondo conosce il suo volto, come accaduto col suo mentore Tony Stark. Il filmato mostrato dal villain mette però l’arrampicamuri alle strette. È infatti accusato d’essere un feroce assassino. L’arrivo sul set dovrebbe essere fissato per settembre 2020, con cast e crew pronti a dividersi tra New York e Islanda.

Spettacolo: Per te