È morto Ennio Morricone, il compositore aveva 91 anni

Spettacolo
©Ansa

Il celebre artista è deceduto nella notte in una clinica romana, per le conseguenze di una caduta. Qualche giorno fa si era rotto il femore. Era nato a Roma nel novembre del 1928. Nella sua carriera sono state più di 500 le musiche scritte per film e serie tv

È morto, a 91 anni, il compositore Ennio Morricone (la sua vita attraverso le frasi più famose). Il celebre artista (il Maestro delle colonne sonore: le sue melodie più belle. FOTO) è deceduto nella notte in una clinica romana per le conseguenze di una caduta. Qualche giorno fa si era rotto il femore.  I funerali  si terranno in forma privata "nel rispetto del sentimento di umiltà che ha sempre ispirato gli atti della sua esistenza", come ha annunciato la famiglia. Morricone (Ennio Morricone: dal premier Conte a Salvini, le reazioni social alla morte del Maestro), si legge nella nota, "ha conservato sino all'ultimo piena lucidità e grande dignità. Ha salutato l'amata moglie Maria che lo ha accompagnato con dedizione in ogni istante  della sua vita umana e professionale". Inoltre "ha ringraziato i figli e i nipoti per l'amore e la cura che gli hanno donato. Ha dedicato un commosso ricordo  al suo pubblico dal cui affettuoso sostegno ha sempre tratto la forza della propria creatività".

La carriera del maestro delle colonne sonore

approfondimento

Ennio Morricone: 10 colonne sonore entrate nella storia del cinema

Morricone (C'era una volta Ennio Morricone: il suo capolavoro universale) era nato a Roma nel novembre del 1928. Nella sua carriera si possono annoverare le musiche scritte per più di 500 film e serie tv oltre che opere di musica contemporanea. Il suo nome è legato alle musiche prodotte per il genere del western all'italiana, oltre che al cinema hollywoodiano. Nel 2007 aveva ricevuto il premio Oscar onorario alla carriera. Poi, nel febbraio 2016, aveva ottenuto un altro Oscar (dopo 5 nomination) per le partiture del film di Quentin TarantinoThe Hateful Eight.

Le musiche di Morricone per i grandi film

Aveva studiato al Conservatorio di Santa Cecilia, a Roma, dove si era diplomato in tromba e dal 1946 aveva iniziato a comporre brani classici. La fama mondiale, però,  era arrivata con le composizioni per il cinema, partendo prima di tutto con il sodalizio con Sergio Leone. Morricone ha poi composto musiche per registi americani come John Carpenter, Brian De Palma, Barry Levinson e Quentin Tarantino. E le sue musiche sono comparse in numerose pellicole nominate all'Academy Award come I giorni del cieloMission e The Untouchables - Gli intoccabili. Tra i molti premi vinti, anche tre Grammy Awards, quattro Golden Globes, sei BAFTA, dieci David di Donatello, undici Nastri d'argento, due European Film Awards, un Leone d'Oro alla carriera e un Polar Music Prize.

Ennio Morricone
Ennio Morricone nel 2019, a Berlino - ©Ansa

Una musica che ha contagiato diverse generazioni

La musica di Morricone ha da sempre avuto un impatto trasversale che ha contagiato le più diverse generazioni e gli ha assicurato anche la fama oltre al mondo del cinema, con più di 70 milioni di dischi venduti. Il chitarrista degli U2 The Edge dichiara da sempre di considerarlo il suo musicista di riferimento, gruppi come i Metallica o i Ramones hanno aperto i loro concerti omaggiandolo, e Quentin Tarantino ha usato le sue melodie ben due volte (Kill Bill e Bastardi senza gloria), fino a convincerlo a firmare una colonna sonora originale per The Hateful 8. "Ogni volta - diceva parlando del suo lavoro - cerco di realizzare una colonna sonora che piaccia sia al regista, sia al pubblico, ma soprattutto deve piacere anche a me, perché altrimenti non sono contento. Io devo essere contento prima del regista. Non posso tradire la mia musica".

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.