Xacus lancia X-Care, la camicia Covid free

Spettacolo

Nicoletta Di Feo

1-xacus-X-Care

Il mondo della moda, fortemente penalizzato dalla pandemia, cerca nuove strade per il rilancio affidandosi alla tecnologia. Grazie a ricerca e innovazione nasce un tessuto in grado di eliminare virus e batteri

Mascherine, guanti, distanziamento sociale e perché no? Anche una camicia anti Covid-19 (GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE). Xacus, leader nella produzione di camicie sartoriali, lancia X-CARE, l’innovativa camicia realizzata in un tessuto altamente tecnologico capace di eliminare virus e batteri.

A produrre questo particolare tessuto è il cotonificio Albini, che ha proprio sede in Val Seriana a pochi chilometri da Nembro, uno dei maggiori focolai della pandemia.

Ricerca e innovazione sono alla base del procedimento industriale che ha permesso di mettere a punto questo tessuto, brevettato sotto il nome di Viroformula. La tecnologia HeiQ – Viroblock NPJ03, applicata da Albini Group, inibisce attivamente la diffusione di virus e agenti patogeni impedendo di fatto ai tessuti di diventare una superficie ospitante.

 

Ma come funziona?

 

Tessuto anti covid, particelle d’argento neutralizzano il virus

 

Il tessuto utilizzato da Xacus unicamente per il settore camiceria viene trattato con una soluzione a base di particelle d'argento, attivatore di reazioni antivirali ad alto spettro, o attraverso liposomi che dissolvono la membrana virale. Grazie a questo procedimento, che in gergo si chiama “finissaggio”,  viene ridotto il rischio, la velocità di contaminazione e la trasmissione di tutti gli agenti patogeni, compreso il Sars-Cov-2 rendendo di fatto le camicie X-CARE resistenti al virus. In pratica il tessuto uccide batteri e virus in pochi minuti proprio per la capacità delle particelle d’argento di attirarli e ingabbiarli.

 

Un procedimento altamente all’avanguardia che non altera in alcun modo le proprietà fisiche e meccaniche dei tessuti. L’effetto del finissaggio dura fino a 30 lavaggi in lavatrice a temperature standard ed è innocuo sia per l’ambiente che per la pelle. Il tessuto è infatti stato testato risultando dermatologicamente non irritante.

 

Proposta all’interno di The Journey Collection X-CARE sarà disponibile da agosto nei tessuti Popeline, Royal Oxford, Twill per l’uomo e in Popeline stretch per la linea uomo e donna.

 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.