Moda, pittura Naïf sulla pelle: la tendenza della PE 2020

Spettacolo

Helena Antonelli

©Getty
SYDNEY, AUSTRALIA - MAY 14:  A visitor to Fashion Week poses at Mercedes-Benz Fashion Week Resort 19 Collections at Carriageworks on May 14, 2018 in Sydney, Australia.  (Photo by Mark Nolan/Getty Images)

Stufe del solito animalier? Per la primavera – estate  il guardaroba diventa una vera e propria art gallery da indossare: abiti e accessori si ispirano alla pittura naïf e conquistano il podio delle tendenze 2020

Prendete la tigre con serpente, uno dei più famosi quadri di Antonio Ligabue, e poi date un’occhiata alle collezioni dei Big per capire come la moda ha deciso, più che mai in questa stagione, di dare voce alla natura o meglio alla pittura Naïf. Arte e moda si fondono per dare nuova vita alle tele degli artisti: abiti e accessori diventano opere d’arte dalle forme eccentriche e dai colori vibranti. Ed ecco che il guardaroba 2020 si trasforma in una vera e propria art gallery con capi dalla fantasia tropical che portano una sferzata di buonumore al look e non solo. Vera regina di questa stagione è la tigre che, aggressiva quanto basta, si impone sui capi dei grandi e piccoli brand. Abbiamo dato un’occhiata qua e là alle collezioni moda 2020 e abbiamo scelto la nostra top 5 di capi e accessori naïf tutti da indossare per un’estate selvaggia al punto giusto.

Gucci

approfondimento

Tagli di capelli per l’estate 2020: le tendenze moda

Realizzati in pelle, camoscio e coccodrillo, i nuovi modelli di borse Rajah presentano una testa di tigre in metallo - decorata con smalto colorato e con cristalli - ispirata a una spilla d’archivio disegnata dalla designer di moda e gioielli Hattie Carnegie negli anni 40. Il nome della Rajah, dal sanscrito “principe” o “re”, rispecchia la natura del felino da sempre considerato sovrano della giungla. Emblema di quanto dichiarato è la clutch di legno verniciato con perline e paillettes che raffigura la tigre nel suo habitat naturale: la foresta.

Dolce & Gabbana

approfondimento

Moda Estate 2020: 5 must have di stagione per le vacanze in Italia

Maculati savana, pin-up, sartoria siciliana e decorativismo anni 50 fanno da sfondo alla passerella di Domenico Dolce e Stefano Gabbana. Un vero trionfo di mood tropical e fascino naïf nei sandali con zeppa e fibbia gioiello by Dolce & Gabbana.

Azhar

Si chiama anello RE è in argento e realizzato artigianalmente in Italia. Un must della collezione Azhar che per la bella stagione si veste di colori tenui e di fiori smaltati, dipinti con una tecnica che deriva niente poco di meno che dalla pittura naïf.

Marni

approfondimento

Moda dopo il lockdown, abiti a tutto comfort anche dopo la quarantena

Nelle mani di Francesco Risso il camouflage finisce per liberarsi di qualsiasi connotazione marziale, mitigato e addolcito da stampe squisitamente naïf. È la narrativa che diventa rivoluzione, una guerriglia tropicale che travolge il guardaroba maschile mettendone in discussione certezze e valori. Il colore a definisce la forma con pennellate violente e selvagge che ricordano gli esiti più energici e furenti della pittura fauves.

Zara

Esplosione tropical anche per le collezioni Zara uomo, donna, bambino. Crop top con colletto con tigre stampata a t-shirt che ritraggono con stampa foil oro l’animale in tutta la sua bellezza. L’animale felino conquista il podio delle tendenze primavera – estate 2020.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.