Bob Dylan, vendita milionaria per The Times They Are A-Changin': 2.2 mln di dollari. VIDEO

Spettacolo

Non si tratta di un'asta, ma della vendita di un collezionista privato. Scritta da Dylan nel 1963 e pubblicata sul suo album del 1964 con lo stesso nome, è considerata una delle canzoni di protesta più iconiche degli anni Sessanta

I testi scritti a mano di Bob Dylan nel suo classico degli anni '60 "The Times They Are A-Changin'" sono in vendita con un prezzo richiesto di 2,2 milioni di dollari, in quello che potrebbe segnare un record mondiale per i testi rock. Gary Zimet, proprietario dei "Moments in Time", gruppo di rivenditori di autografi con base a Los Angeles, ha detto che il testo di una pagina, scritto in un taccuino e con modifiche e scarabocchi, era originariamente di proprietà dell'attuale manager di Dylan, Jeff Rosen, ed ora era è stato messo in vendita da un collezionista privato anonimo. Dylan, 78 anni, il mese scorso ha pubblicato una canzone di 17 minuti intitolata "Murder Most Foul", ispirata all'assassinio del presidente degli Stati Uniti John F. Kennedy nel 1963. Nel 2016, Dylan è diventato l'unico cantautore a vincere il premio Nobel per la letteratura.

Una vendita privata

"Non è un'asta. È una vendita privata. Primo arrivato, primo servito", ha detto Zimet. Il testo scritto a mano di Dylan su "Like a Rolling Stone" aveva ottenuto 2 milioni di dollari, venduto all'asta da Sotheby's a New York nel 2014. "The Times They Are A-Changin '", scritto da Dylan nel 1963 e pubblicato sul suo album del 1964 con lo stesso nome, è considerata una delle canzoni di protesta più iconiche degli anni '60. Zimet ha detto che stava vendendo anche i testi di altre due canzoni di Dylan: la sua traccia del 1965 "Subterranean Homesick Blues" per1, 2 milioni di dollari e la ballata del 1969 "Lay Lady Lay" per 650.000 di dollari.

Oggetti rari cercasi

I testi delle canzoni popolari, specialmente se scritti a mano e con idee o scarabocchi, sono diventati alcuni degli oggetti più ricercati per i collezionisti di memorabilia di celebrità. La bozza di 16 pagine di "American Pie" di Don McLean ha raccolto 1,2 milioni di dollari nel 2015, mentre i testi parziali di Paul McCartney, scarabocchiati, di "Hey Jude" sono stati venduti per 910.000 di dollari in un'asta online all'inizio di questo mese.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24