Oscar 2020, l’omaggio di Spike Lee a Kobe Bryant

Spettacolo

Nella serata degli Oscar, il grande regista ha ricordato il campione dei L.A. Lakers con un look speciale: completo viola e giallo, numero 24 in bella vista sulla giacca

Giallo/viola/24: l'omaggio al grande campione di basket Kobe Bryant, scomparso tragicamente in un incidente col suo elicottero, passa dalla combinazione di codici universalmente riconosciuti e amati (L'ADDIO DEI SUOI FANS). Anche dai tifosi di squadre rivali dei Lakers.

Lee, tifoso dei Nicks, ricorda Black Mamba

E' il caso di Spike Lee, regista cinematografico pluripremiato (I SUOI MIGLIORI FILM) e tifoso dei New York Nicks: si è presentato al Dolby Theater di Los Angeles, nella serata degli Oscar, con un abito-omaggio a Bryant. Colori viola e giallo, il numero 24 del grande campione da poco scomparso ben evidente sul bavero della giacca e anche sulle spalle. Pure le scarpe erano un omaggio a Black Mamba, da parte di un cineasta che al mondo del basket, di cui è appassionato, ha dedicato anche uno dei suo film: "He got game".

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.