Il rapper Rkomi e il suo nuovo tour "Dove gli occhi non arrivano". VIDEO

Spettacolo

Il cantante ha all’attivo due album in studio – “Io in terra” del 2017 e il recente “Dove gli occhi non arrivano” e numerose collaborazioni con altri artisti del panorama del genere rap e indie

Giovanissimo ma fa già parlare di sè. Rkomi, pseudonimo di Mirko Manuele Martorana, è un rapper milanese di 25 anni. Con il suo ultimo album sarà per la prima volta impegnato in un tour in giro per l'Italia accompagnato da una band tutta sua. "La mia musica è intimissima" ha detto ai microfoni di Sky Tg24 aggiungendo "per questo utilizzo poco i social, a volte è incondivisibile".

Il suo percorso musicale

Rkomi ha frequentato fino al terzo anno l'istituto alberghiero, per poi abbandonare gli studi all'età di 17 anni senza conseguire il diploma. Fino ai 21 anni ha lavorato come barista e lavapiatti. Poi ha inseguito la sua grande passione: il rap. In più occasioni Rkomi ha dichiarato di essere stato avviato alla carriera musicale da Tedua, suo amico d'infanzia. A seguito della buona accoglienza di Dasein Sollen (il brano Aeroplanini di carta, realizzato in collaborazione con Izi, viene certificato disco di platino), Rkomi viene ingaggiato dal cantautore indie Calcutta per lo show di apertura ad un live a Torino. Entrato in contatto con DJ Shablo, Rkomi decide di sottoscrivere un contratto con l'etichetta Roccia Music, gestita dallo stesso Shablo e da Marracash. Il 13 marzo 2017 rivela poi di essere in procinto di pubblicare il suo primo album in studio, sotto Universal. L'8 settembre 2017 viene pubblicato l'album Io in terra, composto da 14 tracce con la collaborazione di Marracash (in Milano Bachata), Noyz Narcos (in Verme) e Alberto Paoni (in Mai più), batterista di Calcutta. 

Lo stile

Nonostante un avvio legato al rap puro con sonorità attuali, Rkomi si è presto proposto come esponente dell'indie rap. Nella sua musica propone spunti autobiografici, sfruttando la resilienza come tema chiave delle sue canzoni. Il disco Io in terra è stato spesso preso in considerazione come esempio di hip hop influenzato dai generi prog, funk ed altri, per via delle basi originali ed innovative (oltre alla batteria, compaiono il basso elettrico, la chitarra e la tromba). Con Ossigeno - EP, l'artista ha cominciato ad approcciare una versione più funk e pop del rap, stabilendo una nuova dimensione musicale con l'album Dove gli occhi non arrivano, caratterizzato da sonorità e compartecipazioni puramente pop.

L'album Dove gli occhi non arrivano

Il 26 giugno 2018, Rkomi annuncia l'uscita di un EP, intitolato Ossigeno - EP, che verrà poi pubblicato il 13 luglio seguente, accompagnato da un'edizione vinile ed un libro autobiografico. Dal disco viene estratto il singolo Acqua calda e limone, che vede la partecipazione del collega Ernia. A marzo di quest'anno annuncia l'uscita dell'album Dove gli occhi non arrivano: il disco prevede la partecipazione di Jovanotti, Elisa, Carl Brave, Sfera Ebbasta, Dardust e Ghali. L'album bissa l'esordio in vetta alla Top Album della FIMI, come già successo a Io in terra.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.