Esce oggi “Tex-Mex”, il primo singolo del nuovo album di inediti “Mina Fossati”. VIDEO

Spettacolo

Prodotto da Massimiliano Pani, figlio della "tigre di Cremona", il video vanta la regia di Mauro Belletti, art director storico dei progetti di Mina

Due dei protagonisti più celebri della musica italiana per la prima volta insieme. Mina e Ivano Fossati uniscono le loro voci in 11 brani inediti. Esce oggi "Tex-Mex", il primo singolo estratto dall’album “Mina Fossati” in uscita il prossimo 22 novembre.

"Tex-Mex", un inno all'amore

Scritto dal cantautore ligure e cantato a due voci con la “tigre di Cremona”, il brano ha un sound blues-rock mescolato ad atmosfere di stampo latino. Un botta e risposta tra le due voci. Un inno all’amore che illude, che tradisce e che perdona ma che permette anche quegli eterni ritorni di cui canta e incanta Mina: “Ma guarda tutti quelli laggiù come ballano e si baciano, con che sguardi si ingannano, per un’occhiata cosi anche tu mi hai desiderata e allora sono tornata”.

Il video del singolo

Il video del singolo, per la regia di Mauro Balletti (art director storico di tutti i progetti di Mina), è ambientato in un non-luogo che allude proprio all’immaginario Tex-Mex, in cui un uomo si trova a vivere uno strano presente ma dal finale spiazzante. Sempre oggi verrà lanciato anche il trailer de “La Dea Fortuna”, il nuovo film di Ferzan Ozpetek che ha scelto un altro brano di Mina e Fossati, “Luna Diamante”, tra i pezzi che compongono la colonna sonora del suo film.

 

Fossati: "Nessun musicista direbbe di no a Mina"

Il disco esce a otto anni di distanza dall’addio alla musica di Fossati. “Dopo otto anni la mia decisione non cambia: non torno a fare dischi né concerti", ha detto il cantautore, "ma per niente al mondo mi sarei negato la gioia di scrivere questo album. Nessun musicista sano di mente direbbe no a Mina”.

Fossati-Mina: due carriere che si sono incrociate più volte

È la prima volta che Ivano Fossati e Mina cantano insieme. Le loro carriere si sono incrociate in diverse occasioni ma i due non si erano mai esibiti in un duetto. Per Mina il musicista genovese aveva composto “E non finisce mica il cielo”, brano presentato poi da Mia Martini al Festival di Sanremo del 1982. Nel 2002 la canzone di Fossati “Notturno delle tre” era stata ri-registrata ad hoc per l’album di Mina “Veleno”. Nel corso della sua carriera Mina ha interpretato anche le cover di “Non può morire un’idea”, “Matto”, “La casa del serpente”. Il 23 agosto del 1978 al Bussola di Marina di Pietrasanta (data della sua ultima esibizione prima del ritiro “fisico” dalle scene), Mina aprì la serata proprio con un brano di Fossati, “Stasera io qui”, pre-registrato e utilizzato come sigla prima del suo ingresso in scena: pare lo avesse scoperto tramite l’amico Beppe Grillo.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.