Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Mina, 40 anni fa l'ultimo concerto prima di lasciare le scene

Mina in una delle ultime esibizioni alla Bussola di Lido di Camaiore (Fotogramma)
2' di lettura

Il 23 agosto del 1978 la "Tigre di Cremona" si esibiva alla Bussola, a Lido di Camaiore, in Versilia, il luogo dove nel 1958 aveva cantato per la prima volta. Da quel giorno ha abbandonato le scene alla ricerca di una privacy di cui sentiva profondamente la mancanza

Sono passati 40 anni dall’ultimo concerto di Mina. La "Tigre di Cremona", il 23 agosto del 1978, si esibiva sul palcoscenico della Bussola, a Lido di Camaiore, in Versilia: da allora non ha più cantato dal vivo e si è ritirata a vita privata dopo 20 anni di carriera.

Ultima esibizione proprio dove ha cominciato

Nel 2018 ricorrono anche 60 anni dalla prima esibizione di Mina Anna Maria Mazzini (il suo nome per intero) che, ironia della sorte, cantò in pubblico la prima volta proprio alla Bussola nel 1958. Quell’anno, infatti, appena diciottenne si trovava in vacanza con gli amici a Forte dei Marmi e senza alcun imbarazzo salì sul palco per esibirsi davanti al pubblico presente con qualche canzone. L’esordio ufficiale arriverò qualche giorno più tardi in compagnia del suo primo gruppo, gli "Happy Boys", nelle balere della zona del Cremonese, ma quello della Bussola rappresenta di fatto la prima volta che Mina è salita su un palcoscenico.

Gli ultimi 11 concerti e il disagio nei confronti della celebrità

Quella del 23 agosto del 1978, da programma, non doveva essere l’ultima esibizione di Mina. Il concerto infatti faceva parte di una serie di quindici spettacoli, tutti organizzati alla Bussola nell'arco dell'intera estate. Ad impedirgli di andare avanti fu un'infezione polmonare che non le fece terminare la serie di concerti. La scelta di abbandonare il palco, però, non è stata esclusivamente figlia del malessere fisico di quella estate. Già da tempo la "Tigre di Cremona" aveva palesato il suo disamore nei confronti di uno stile di vita che le impediva di ritagliarsi i propri spazi. Già nel 1973, cinque anni prima del ritiro, in un’intervista concessa alla rivista "Playboy", Mina confessava infatti di non sentirsi più adatta a stare sulle scene manifestando la voglia di sfuggire alla notorietà che la circondava perennemente. Una riservatezza che, a partire dal 1978, riesce a ritagliarsi abbandonando il palco ma entrando definitivamente nel mito della musica italiana.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"