Rovazzi a Sky TG24: la società non si rende conto dei veri problemi. L'INTERVISTA

Spettacolo

"Il mio ultimo singolo -  spiega -  è una denuncia sociale ed è anche basato sull'invidia che provo nei confronti delle persone poche intelligenti perché sono più inconsapevoli e quindi più felici di me"

"La società non si rende contro dei veri problemi". E' il pensiero che ha confidato a Sky Tg24 Fabio Rovazzi, intervistato da Bruno Ployer. La società, aggiunge il cantante reduce dal successo estivo col singolo "Senza pensieri", "farebbe bene a scendere dalle nuvole sulla Terra".

Contro la superficialità dei nostri giorni

"Senza pensieri", punge la superficialità dei nostri giorni: "E basato sull'invidia che ho nei confronti delle persone poco intelligenti e poco consapevoli delle situazioni e quindi più felici di me".

Non pensare, lascia stare, ti fa male

Dai suoi singoli, otre 700.000 copie digitali vendute in tre anni: "Mi soddisfano di più le persone che mi fermano e mi dicono: ho capito cosa volevi dire in quella cosa lì. Il pilastro ndella nostra società è l'immagine, stiamo andando verso una vuotezza pazzesca, ma magari questa cosa si risolverà".

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.