Kevin Spacey a sorpresa Roma, l'attore recita "Il pugile a riposo". VIDEO

Spettacolo

Il celebre attore, lontano dalle scene da un paio di anni per le accuse di molestie, è riapparso nella capitale. A sorpresa, ha letto una poesia dedicata alla statua conservata nel museo nazionale romano

Il colpo di scena sicuramente è riuscito. Kevin Spacey, 60 anni appena compiuti, due premi Oscar appannati dalle accuse di molestie che lo hanno portato in tribunale, ha recitato una poesia dedicata alla statua bronzea "pugile in riposo" davanti al pubblico del Museo nazionale romano. I versi scritti da Gabriele Tinti sono stati interpretati dall'attore americano con la solita sicurezza, senza lasciar trasparire alcuna emozione nel ritrovarsi faccia a faccia con una platea.

I versi che si sovrappongono alla sua vita

La poesia di Tinti, "Il pugile a riposo", sembra sovrapporsi e confondersi quasi perfettamente con la vita reale della star di Hollywood, soprattutto quando racconta dell’orgoglio ferito, dei colpi subiti e della necessità di tenere duro e andare avanti. Versi che risuonano come un messaggio lanciato da Spacey ai colleghi che lo hanno allontanato dalle scene dopo le notizie delle accuse (quella del cameriere in Massachusetts sono state ritirate a metà luglio). 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.