Festival di Venezia, il programma delle Giornate degli Autori

Spettacolo

Matteo Rossini

Grande attesa per la sedicesima edizione delle Giornate degli Autori, l'importante appuntamento veneziano che ogni anno propone un programma pieno di eventi e qualità.

Sempre meno all’inizio della 76° edizione della Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia. Il sipario su uno degli eventi mediatici più importanti e seguiti al mondo si alzerà mercoledì 28 agosto per grandi giornate all'insegna della settima arte fino a sabato 7 settembre.

Festival di Venezia: grande attesa per l’inizio

Nonostante manchi ancora circa un mese alla partenza, il Festival è già tra gli argomenti più discussi, complice anche la proiezione di film molto attesi e il desiderio del pubblico di vedere il tanto ambito red carpet su cui hanno sfilato tutte le più grandi star internazionali.

La 76° edizione si aprirà con la proiezione del film “La vérité” di Kore-eda Hirokazu con protagonista Catherine Deneuve (qui potete trovare tutte le foto più belle dell’attrice), affiancata da Juliette Binoche ed Ethan Hawke.

Giornate degli Autori: la 16° edizione

Tuttavia gli occhi del pubblico non sono puntati solamente sulla rassegna cinematografica principale, ma anche sulle Giornate degli Autori, un importante evento collaterale che ha assunto sempre più rilevanza grazie soprattutto alla capacità di unire il pubblico al grande cinema con programmi molto avvincenti.

L’evento, giunto quest’anno alla sedicesima edizione, nasce nel 2004 come rassegna autonoma all’interno del Festival di Venezia con l’obiettivo di dare risalto ad artisti emergenti e di qualità attraverso la proiezione dei loro lavori.

Parallelamente alla visione dei film, una serie di incontri ed eventi animeranno le giornate presso la Villa degli Autori, luogo perfetto per lo scambio di idee tra diverse figure professionali.

Le Giornate degli Autori consegneranno tre importanti premi: il Premio Giornate degli Autori, il Premio del Pubblico BNL e il Label Europa Cinemas. A questi si sommeranno gli altri premi paralleli, la cui cerimonia di consegna avverrà il 7 settembre 2019.

Il programma della manifestazione, disponibile sul sito, prevede undici film in concorso nella selezione ufficiale: “LINGUA FRANCA” di Isabel Sandoval, “ARU SENDO NO HANASHI
di Joe Odagiri, “SEULES LES BÊTES” di Dominik Moll, “UN DIVAN A TUNIS” di Manele Labidi, “BOŻE CIAŁO” di Jan Komasa, “5 È IL NUMERO PERFETTO” di Igort, “BARN” di Dag Johan Haugerud, “BOR MI VANH CHARK” di Mattie Do, “LA LLORONA” di Jayro Bustamante, “UN MONDE PLUS GRAND” di Fabienne Berthaud e “YOU WILL DIE AT 20” di Amjad Abu Alala.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.