Festival del Cinema di Venezia 2019: il programma

È stato presentato il programma ufficiale della 76esima edizione del Festival di Venezia , che si terrà dal 28 agosto al 7 settembre. Presentate in anteprima mondiale fuori concorso anche le due serie tv SKY The New Pope e ZeroZeroZero. Scopri il programma completo.

Festival del cinema di Venezia, "La vérité" di Kore-Eda Hirokazu è il film di apertura Venezia 2019, The Burnt Orange Heresy è il film di chiusura

Entrano nel vivo i preparativi al Lido per l’avvicinarsi della 76esima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica che prenderà al via ufficialmente dal 28 agosto al 7 settembre. Come, oramai, da tradizione, la cerimonia di apertura si terrà nel giorno di apertura nella Sala Grande del Palazzo del Cinema e si concluderà il sabato successivo con la consegna dei Leoni d’Oro. Nel mezzo grandi film, red carpet esclusivi e la partecipazione di grandi attori provenienti da tutto il mondo.

Festival di Venezia 2019: Lucrecia Martel è la presidente di giuria

Biennale di Venezia 2019: Pedro Almodovar riceve il Leone d'oro alla carriera

 

The New Pope e ZeroZeroZero presentate fuori concorso

Non solo cinema. Saranno infatti presentate fuori concorso due serie tv targate SKY, The New Pope e ZeroZeroZero. La prima - creata e diretta da Paolo Sorrentino, scritta con Umberto Contarello e Stefano Bises - è il sequel di The Young Pope. Nel cast troveremo Jude Law e John Malkovich, Silvio Orlando, Javier Cámara, Cécile de France, Ludivine Sagnier, Maurizio Lombardi, più le new entry Henry Goodman, Ulrich Thomsen, Mark Ivanir, Yuliya Snigir e Massimo Ghini, e le guest star Sharon Stone e Marilyn Manson. Di The New Pope - produzione originale SKY-HBO-CANAL+ prodotta da Lorenzo Mieli e Mario Gianani per Wildside e co-prodotta da Haut et Court TV e The Mediapro Studio, distribuita internazionalmente da Fremantle - verranno presentati i primi due episodi.

La seconda - diretta da Stefano Sollima e tratta dall’omonimo romanzo inchiesta di Roberto Saviano - è un crime incentrato sui traffici internazionali di cocaina e sulle conseguenze economiche e politiche da essi determinati su scala mondiale. Cartelli messicani, 'ndrangheta e uomini d'affari corrotti che in mente hanno una sola cosa: il controllo delle rotte della merce più distribuita al mondo, la cocaina. Nel cast troveremo Andrea Riseborough, Dane DeHaan, Gabryel Byrne, Harold Torres, Giuseppe De Domenico, Francesco Colella e Tcheky Karyo. I primi due episodi di ZeroZeroZero - una produzione Cattleya (parte di ITV Studios) e Bartleby per Sky, CANAL+ e Amazon - saranno presentati il 5 settembre nella Sala Grande del Palazzo del Cinema al Lido di Venezia.

Questa la lista completa:

In concorso:

La Verite di Kore-eda
The Perfect Candidate di Haifaa Al-Mansour di Roy Anderson
Wasp Network di Assayas
Marriage Story di Noah Baumbach
Guest of Honour di Atom Egoyan
Ad Astra di James Gray con Brad Pitt e Tommy Lee Jones, Ruth Negga e Liv Tyler
A herdade di Tiago Guedes
Gloria mundi di Guediguian
Waiting for the Barbarians di Ciro Guerra
Ema di Pablo Larraìn con Gael Garcia Bernal
Saturday Fiction di Lou Ye
Martin Eden di Pietro Marcello
La mafia non è più quella di una volta di Maresco
The painted bird di Vaclav Marhoul, con Udo Kier e Stellan Skarsgard
Joker di Todd Phillips
J'Accuse di Roman Polanski
 

Fuori Concorso:

I diari di Angela. Noi due cineasti. Parte Seconda
Citizen K
Citizen Rosi di Carolina Rosi e Didi Gnocchi
The Kingmaker
State Funeral di Sergei Loznitsa
Colectiv di Alexander Nanau
45 secondi di risate di Tim Robbins
Il pianeta in mare di Andre Segre
No one left behind di Guillermo Arriaga e Electric Swan di Konstantina Kotzamani
Irreversible di Gaspar Noé in versione integrale
Vivere di Francesca Archibugi
Musul di Matthew Michael Carnahan
Adults in the Room di Costa-Gavras dal libro di Varoufakis
The King di David Michod
 

Sezione Orizzonti:

Pelikanblut di Katrin Gebbe
Mes Jours de Gloire di Antoine De Bary
Nevia di Nunzia De Stefano
Moffie Hermanus
Hava, Mariam, Hayesha di Sahraa Karmi
Rialto di Peter Mackie Burns
The Criminal Man di Dmitri Mamuliya
Revenir di Jessica Palud
Giants Being Lonely
Verdict di Gutierrez
 

Evento Speciale:

Never just a dream. Stanley Kubrick e Eyes Wide Shut
 

Venezia Classici 2019: l’elenco completo dei restauri

Radiazioni BX: Distruzione Uomo di Jack Arnold (1957)
La Commare Secca di Bernardo Bertolucci (1962)
Strategia del ragno di Bernardo Bertolucci (1960)
Estasi di un delitto di Luis Buñuel (1955),
Il passaggio del Reno di André Cayatte (1960)
Maria Zef di Vittorio Cottafavi (1981)
Crash di David Cronenberg (1996)
The house is black di Forough Farrokhzad (1962)
Lo sceicco bianco di Federico Fellini (1952)
Nella corrente di Istvan Gaal ( 1963)
The Hills of Marlick di Ebrahim Golestan (1964)
La morte di un burocrate di Tomas Gutiérrez Alea (1966)
Out of the blue di Dennis Hopper (1980)
Estasi di Gustav Machaty (1932)
Mauri di Serata Mita (1988
Tiro al piccione di Giuliano Montaldo (1961)
New York, New York di Martin Scorsese (1977)
Viburno Rosso di Vasiliy Shukshin (1973)
Il grande Gaucho di Jacques Tourneur (1952)