Fabio Rovazzi: 5 curiosità sul cantante

Spettacolo

Matteo Rossini

rovazzi-getty

Fabio Rovazzi è tra gli artisti più amati e influenti del momento. L'artista ha appena pubblicato il nuovo singolo "Senza Pensieri" con Loredana Bertè e J-Ax, scopriamo cinque curiosità su di lui.

Un artista che non ha bisogno di presentazioni. Negli ultimi anni Fabio Rovazzi ha letteralmente rivoluzionato il mondo dello spettacolo spaziando dal cinema alla musica e ottenendo grandi riscontri ovunque.

L’ultimo lavoro del ragazzo è “Senza Pensieri”, il fresco singolo estivo realizzato in collaborazione con la regina del rock Loredana Bertè e J-Ax. Scopriamo cinque curiosità su Fabio Rovazzi.

Primo disco d’oro grazie solo allo streaming

L’enorme esplosione mediatica di Fabio Rovazzi avviene nel 2015 quando pubblica il singolo “Andiamo a comandare”. La canzone si rivela un successo stratosferico guadagnando il primo disco d’oro esclusivamente grazie all’ascolto sulle piattaforme di streaming. L’artista riscrive il modo di fare musica.

Debutto nel doppiaggio

Nel 2018 Fabio Rovazzi debutta come doppiatore all’interno di “Ralph spacca Internet”, pellicola targata Walt Disnet Pictures che si rivela un grande successo al botteghino mondiale incassando oltre 500 milioni di dollari a livello internazionale. Rovazzi presta la voce a Stormtrooper. La pellicola viene anche candidata agli Academy Awards e ai Golden Globe come “Miglior film d’animazione”.

Milioni e milioni di visualizzazioni

I singoli di Rovazzi si sono rivelati dei grandi successi in quanto a vendite, ma i risultati non si sono fatti attendere neanche online, infatti i video musicali dei brani hanno ottenuto milioni di visualizzazioni diventando dei veri e propri fenomeni mediatici, tra questi i video di “Andiamo a comandare” e “Tutto Molto Interessante” che hanno rispettivamente superato 172 e 142 milioni di visualizzazioni su YouTube.

“Il vegetale”: il primo film di Fabio Rovazzi

Nel gennaio del 2018 esce “Il Vegetale” (qui potete trovare tutte le foto del red carpet del film), il primo progetto cinematografico dell’artista. La pellicola viene diretta da Gennaro Nunziante, firma dei grandi successi di Checco Zalone: “Cado dalle nubi”, “Che bella giornata”, “Sole a catinelle” e Quo vado?”.

Pioggia di dischi di platino

Nel corso degli anni Rovazzi ha collezionato numerosi riconoscimenti a testimonianza dell’immenso riscontro ottenuto dal pubblico, ad esempio “Volare” e “Tutto molto interessante” hanno conquistato rispettivamente quattro e tre dischi di platino.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.