Bianca Balti, Elio e Guadagnino: tutti in rosso sul red carpet

Spettacolo

Maria Teresa Squillaci

Trovare una tonalità di rosso che non stoni mentre si cammina su quella passerella è molto difficile, per questo di solito viene evitata. Ma rosso e rosa quest'anno sono i colori di moda al Festival di Venezia, e nelle collezioni per l'autunno

È di moda il red carpet. Ma trovare una tonalità di rosso che non stoni mentre si cammina su quella passerella è molto difficile e per questo spesso attrici e celebrità la evitano. Quest’anno però rosso e rosa sono i colori di tendenza sul red carpet della 75esima Mostra del cinema di Venezia e nelle collezioni per l'autunno.

Elio e Bianca Baldi a Venezia

Da Sveva Alviti in rosso Hilfiger Collection con piume sulla coda, a Claire Foy in Valentino Haute Couture, rosa con cappa rossa, passando per l’inedita coppia formata da Elio e Bianca Balti in rosso per presentare al Lido la nuova collezione Ovs-Arts of Italy, che sarà in vendita dal 22 settembre, ispirata alle più famose opere liriche: lei con gonna in raso con coda color fuoco modello Traviata, lui con un mantello rosso su smoking nero e cilindro nero.

Rosso Suspiria

Si tratta infatti di una tendenza che a Venezia riguarda anche gli uomini: inaugurata dal padrino Michele Riondino che ha scattato le prime foto ufficiali con una camicia sfumata rossa e nera di Persol e portata avanti da Luca Guadagnino in total look rosso Fendi sul red carpet di Suspiria. Accanto a lui, sempre in rosso, c’erano Dakota Johnson vestita Dior e Tilda Swinton con un lungo abito a casacca con colletto alto di Haider Ackermann.

Tendenza Rosa

Si tratta d’altra parte di uno dei colori di moda per eccellenza, tanto che Valentino Garavani ne ha fatto la sua tonalità simbolo. Ma l'attuale direttore creativo della maison, Pierpaolo Piccioli, nelle sue ultime proposte ha mostrato di essere alla ricerca di una nuova sfumatura e nella recente sfilata di haute couture ha preferito decisamente il fucsia alternato al rosa, nei toni vivaci dello straordinario abito piumato disegnato dallo stilista per Lady Gaga nell'occasione della presentazione del film “A Star is Born”, che ha debuttato fuori concorso al festival. A Venezia sul red carpet l’hanno scelto anche Lottie Moss, vestita da Ermanno Scervino, Naomi Watts in Armani Privé, Giusy Versace e Roberta Pitrone, fidanzata di Alessandro Borghi.

Da Schiaparelli a Prada

Il fucsia è uno dei colori più utilizzati nelle nuove proposte invernali reso popolare negli Anni ‘30 dalla stilista Elsa Schiaparelli, che lo amava al punto che la sua autobiografia è intitolata “Shocking life”. La sarta che ha inventato la gonna pantaloni, il primo vestito da sera con giacca maschile, i tessuti con le stampe dei giornali, i bottoni lucchetto, le zip in vista negli abiti da sera, aveva trovato nel rosa shocking l’espressione più adatta al suo stile. Un colore sposato per la prossima stagione anche da Miuccia Prada, che era stata del resto protagonista nel 2012 di una mostra al Met di New York che metteva in parallelo il suo stile proprio con quello di Elsa Schiaparelli.

I colori dell'autunno

Dalla mostra del cinema, alle vetrine dei negozi: fucsia e rosso sono anche i colori di moda dell’autunno perfetti per esaltare tessuti come velluto, tulle, raso e perfino maglieria, tanto quanto per camminare su un red carpet.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.