Parigi Fashion Week, al via le sfilate della Haute Couture

Spettacolo
GettyImages-ElieSaab_HauteCouture

Nella capitale francese le maison più prestigiose presenteranno dall'1 al 5 luglio le loro collezioni d'alta moda per il prossimo autunno/inverno

Parigi torna capitale della moda con le sfilate della Haute Couture: dall’1 al 5 luglio le maison più prestigiose presentano le proprie collezioni d’alta moda per la stagione autunno inverno 2018/2019. Un’edizione speciale quella ai nastri di partenza, che segnerà anche il 150esimo anniversario della Fédération de la Haute Couture et de la Mode, l’organo di governo del fashion francese fondato nel 1868.

La settimana dell'alta moda

Le sfilate previste saranno ben 35, e vedranno rappresentati 11 Paesi del mondo, ovvero Francia, Belgio, Italia, Usa, Libano, Marocco, Giappone, Russia, Israele, Paesi Bassi e Cina. Tra le maison non mancheranno le magnifiche sette, ovvero Givenchy, Christian Dior, Chanel, Giorgio Armani, Elie Saab, Jean Paul Gaultier e Valentino, mentre faranno il loro ingresso in calendario Aganovich e Nourredin Amir. Tre, invece, le defezioni: A.F. Vandevorst, che sfilerà alla stagione del prêt-à-porter di settembre, e Proenza Schouler e Rodarte che tornano a New York. Tra le presentazioni più attese c’è quella di “L’atelier”, la nuova collezione di Sonia Rykiel disegnata da Julie de Libran per celebrare i 50 anni della maison. Per gli appuntamenti fuori calendario, invece, riflettori puntati sulle sfilata primavera/estate 2019 di Vetements e sulle collezioni resort 2019 di Hermès e Miu Miu.

Il calendario

Ad aprire le danze il 1 luglio saranno Ronald Van Der Kemp, Adeline André, Christophe Josse, Azzardo couture e, in chiusura di giornata, Givenchy, con uno show agli Archivi nazionali del Marais. Il 2 luglio, invece, toccherà a Schiaparelli, Noureddine Amir, Iris Van Herpen, Georges Hobeika, Christian Dior, Maison Rabih Kayrouz, Ralph&Russo, Antonio Grimaldi, Giambattista Valli e Maurizio Galante. Ai due show di Chanel è affidata l’apertura della terza giornata, che proseguirà con Alexis Mabille, Stephane Rolland, Julien Fournié, Ulyana Sergeenko, Giorgio Armani Privé, Alexandre Vauthier e Xuan. La prima sfilata del 4 luglio sarà quella di Maison Margiela, seguita da Franck Sorbier, Elie Saab, Galia Lahav, Jean Paul Gaultier, Viktor&Rolf, Zuhair Murad, Fendi Couture, Guo Pei e Valentino. L’ultima giornata, infine, sarà dedicata all’alta gioielleria.

I vip attesi

Vetrina di lustro per eccellenza, la Haute Couture vedrà sulle sue passerelle alcune tra le modelle più richieste del momento. Bella Hadid dovrebbe scendere in passerella per Dior, Chanel e Alexandre Vauthier, mentre sua sorella Gigi potrebbe apparire durante lo show di Fendi. Karl Lagerfeld potrebbe invece affidare la chiusura della sfilata Chanel a Kaia Gerber, figlia della celebre Cindy Crawford. Oltre che in passerella, i volti noti sono attesi anche in front row per gli show dei ‘big’ come Armani, Dior, Chanel e Valentino.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.