Smashing Pumpkins, a Bologna l'unica tappa italiana del tour

Spettacolo
GettyImages-BillyCorgan

La band di Billy Corgan, che torna sulle scene dopo quasi 20 anni, sarà all'Unipol Arena di Casalecchio di Reno il prossimo 18 ottobre

Ci sarà anche l’Italia tra le tappe dello "Shiny & Oh so bright arena tour", che segna il ritorno sulle scene degli Smashing Pumpkins: la band di Billy Corgan si esibirà infatti a Bologna il 18 ottobre.  

Il tour e la tappa italiana

Lo "Shiny & Oh so bright arena tour" avrà inizio il prossimo 12 luglio in Nord America, arrivando nel Vecchio Continente in autunno.  La scaletta provvisaria degli show, condivisa su Instagram dalla band, include non solo i loro maggiori successi, ma anche una serie di cover classiche rock, tra cui "Space Oddity" di David Bowie e "Stairway to Heaven" di Led Zeppelin. I biglietti per la data all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno saranno in vendita dalle ore 10 di venerdì 22 giugno sul sito della band e presso TicketOne e Ticket Master. Gli iscritti a Live Nation, invece, potranno accedere alla pre-vendita dalle 10 di mercoledì 20 giugno.

La reunion

L’attesa reunion degli Smashing Pumpkins era stata annunciata la scorsa settimana con il singolo "Solara", pubblicato 18 anni dopo l’ultimo album della band, "Machina". Il nuovo progetto, che si concretizzerrà con la realizzazione di un album prodotto da Rick Rubin, vede coinvolti tre dei quattro membri della formazione originale: il leader Billy Corgan, James Iha alla chitarra e Jimmy Chamberlin alla batteria. A loro si è unito anche il chitarrista Jeff Schroeder, mentre ha deciso di non prendere parte alla reunion la storica bassista D’arcy Wretzky, che aveva avuto qualche dissidio con Corgan.

La storia della band

Nati a Chicago nel 1988, gli Smashing Pumpkins sono considerati tra i precursori dell’alternative rock. In carriera hanno pubblicato nove album in studio, raggiungendo l’apice del successo tra il 1995 e il 1997 in seguito alla realizzazione del doppio concept album "Mellon Collie and the Infinite Sadness". Dopo il primo scioglimento del gruppo, nei primi anni 2000,  Billy Corgan aveva provato più volte a riunire la band, ma non era mai riuscito a coinvolgere la maggior parte degli altri membri.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.