Michael Stipe, brano da solista per supportare marcia contro le armi

Spettacolo
La_Presse-Michael_Stipe

L'ex leader dei R.E.M. ha condiviso su Instagram "Future, if Future", la sua prima canzone di sempre senza la band, realizzata in supporto della March For Our Lives

Decine di star hanno supportato le March For Our Lives, cortei contro la lobby delle armi che si sono tenute sabato 24 marzo in diverse città degli Usa. Tra queste c'è stato anche Michael Stipe, ex leader dei R.E.M., che ha condiviso per l'occasione il suo primo brano da solista di sempre, dal titolo "Future, If Future".

Il messaggio di Michael Stipe

Benché il cantante abbia eseguito cover da solista e composizioni musicali in passato, "Future, If Future" è la prima canzone completa di testo scritta e registrata senza i R.E.M.. Il brano è arrivato al pubblico via Instagram, con un post in cui viene menzionato l'account @marchforourlives  ed è riportato un verso della canzone che recita: "Questo futuro è nostro, puzzolente di loti del paradiso, gas nervino e fiori. Abbiamo l'ovvio, abbiamo il potere. Per favore non state a guardare, stiamo facendo tutto quello che possiamo".

Le star alle marce

March For Our Lives ha portato migliaia di persone in strada in tutti gli Stati Uniti, per protestare contro la lobby delle armi. Tra queste anche numerosi cantanti e attori come Paul McCartney, George Clooney (che con Amal Alamuddin ha donato 500mila dollari per l'iniziativa), Amy Schumer. Ad esibirsi per i manifestanti, anche Myley Cyrus e Ariana Grande. 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.