Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

La Calabria è la culla delle prime tartarughe della stagione

I titoli di Sky Tg24 delle 13 del 31/07

2' di lettura

A Brancaleone (Reggio Calabria), conosciuta come la ‘Costa dei gelsomini’, si sono schiuse le uova dei primi 35 esemplari di Caretta caretta, la specie più comune del Mediterraneo 

È la Calabria la culla delle prime tartarughe marine Caretta caretta, la specie più comune del Mediterraneo, della stagione 2019. I mesi estivi rappresentano il periodo propizio per la schiusa di questi piccoli animali.
La stagione riproduttiva delle tartarughe Caretta caretta, l’unica specie che depone le proprie uova nelle coste della Penisola italiana, inizia nel mese di maggio e termina a cavallo tra settembre o ottobre, quando avvengono le ultime schiuse.

Nate 35 piccole tartarughe Caretta caretta

A Brancaleone, in località San Giorgio (Reggio Calabria), conosciuta come la ‘Costa dei gelsomini”, si sono schiuse le uova delle prime 35 tartarughe della stagione. Altri esemplari vedranno la luce durante le prossime notti. Sul posto un team di volontari è impegnato a sorvegliare il lieto evento, assicurandosi che le piccole tartarughe si ambientino senza l’intrusione di eventuali turisti curiosi e indiscreti. Oltre ai volontari, la schiusa delle prime tartarughe è monitorata da alcuni esperti della specie che rientrano nel team dell’associazione Caretta Calabria Conservation.
La loro nascita è attesa dal 12 giugno 2019, il giorno in cui alcuni volontari della Onlus hanno scovato il nido nel corso di uno dei tanti pattugliamenti che eseguono abitualmente lungo le coste.
In acqua la sopravvivenza dei piccoli esemplari sarà messa alla prova dall’inquinamento e dalla cattura accidentale durante le battute di pesca.
In superficie, invece, dovranno riuscire ad evitare i pericoli causati dalla pulizia degli arenili e da eventuali fuoristrada che sfrecciano, sfidando la legge, in prossimità dei luoghi dove vengono deposte le uova.

Pennsylvania, la tartaruga Henry compie 60 anni e mangia una torta di compleanno

Il 20 luglio la tartaruga Henry, ospite dello zoo “Reptiland di Clyde Peeling”, ad Allenwood, in Pennsylvania (Stati Uniti), ha compiuto 60 anni. Un compleanno che lo staff della struttura ha deciso di celebrale con una festa dedicata con tanto di torta e cappellini colorati.
All’animale è stato servito un dolce a base di frutta e verdura dove è stata indicata l’età raggiunta. Lo staff ha ripreso la festicciola e condiviso in rete il filmato che in breve tempo è diventato virale.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"