Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Snowball, il famoso pappagallo balla a ritmo di musica come gli uomini

I titoli di Sky Tg24 delle 13 del 9/07

2' di lettura

Il cacatua, come descritto dal team di neuroscienziati coordinati da Aniruddh Patel, esegue balletti della durata di 3 o 4 secondi, nei quali si esibisce in coreografie articolate, cambiando ritmo a seconda del brano riprodotto 

Snowball, il famoso pappagallo ballerino reso noto da video circolati in rete che lo ritraevano mentre impegnato a ballare a ritmo dei brani dei Backstreet Boys, torna a far parlare di sé.
Accompagnato dal sottofondo musicale offerto da due canzoni famose degli anni Ottanta 'Another one bites the dust' e 'Girls just want to have fun’, il cacatua si dimostra capace di ballare a ritmo di musica.
La tendenza a muoversi in sincronia ritmica con un brano musicale è un’abilità tipica degli esseri umani finora sconosciuta in altre specie. Snowball è il primo pappagallo a ‘sfoggiare’ una simile abilità: caratteristica che ha incuriosito gli esperti determinati a studiare il suo movimento mirando a ottenere informazioni sul modo in cui gli animali elaborano la musica. Le sue performance sono visibili in alcuni video: Snowball esegue balletti della durata di 3 o 4 secondi, nei quali si esibisce in coreografie articolate, cambiando ritmo a seconda del brano riprodotto.

Il cacatua si muove sincronizzato con il ritmo della musica

Snowball, come descritto sulla rivista specializzata Current Biology, da un team di neuroscienziati sotto la guida di Aniruddh Patel, al lavoro presso la Tufts University e ad Harvard, è in grado di regolare spontaneamente il tempo dei suoi movimenti per rimanere sincronizzato con il ritmo.
"Quello che ci sembra più interessante è la grande varietà di movimenti che il pappagallo cacatua fa a ritmo di musica”, spiega lo psicologo Aniruddh Patel, coordinatore della ricerca.
I risultati della ricerca suggeriscono che finora la sincronizzazione con il ritmo musicale è stata erroneamente associata unicamente agli essere umani. Le abilità di movimento del pappagallo, stando al parere dei ricercatori, sarebbero la prova dell’esistenza di tratti comuni tra umani e questa specie di volatili.

Tratti che accomunano il pappagallo all’essere umano

Il pappagallo e l’uomo avrebbero in comune anche la capacità di apprendimento vocale, l’abilità di simulare movimenti non verbali, l’abitudine di creare legami relazionali saldi nel tempo, la capacità di imparare complesse sequenze di azioni e l'attenzione verso i movimenti comunicativi, che si riferisce sia alla struttura delle azioni sia alle loro conseguenze.
“Ci sono esempi di altri pappagalli che fanno diversi movimenti alla musica su Internet, ma Snowball è il primo ad essere studiato scientificamente a questo proposito”, spiega Patel.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"