Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Luca Parmitano, tutto pronto per il ritorno sulla Terra dell’astronauta

I Titoli delle 13 del 3/2

2' di lettura

L’arrivo di AstroLuca è previsto per il 6 febbraio. Dopo l’atterraggio in Kazakistan, il comandante della Stazione Spaziale Internazionale volerà in Germania, dove rilascerà una prima dichiarazione presso l’aeroporto militare di Colonia 

Dopo aver trascorso gli ultimi 201 giorni a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (Iss), Luca Parmitano si prepara a tornare sulla Terra, mettendo la parola “fine” alla sua seconda esperienza in orbita. A renderlo noto è lo stesso astronauta, che su Twitter scrive: “Il rientro è il primo passo della prossima avventura. Abbiamo verificato i nostri scafandri, e sono pronti: fra meno di una settimana lo saremo anche noi”. Oltre ad AstroLuca, il 6 febbraio torneranno a Terra anche altri due cosmonauti che hanno partecipato alla missione Beyond, ossia Alexander Skvortsov, dell'agenzia spaziale russa Roscosmos, e Christina Koch della Nasa. Nella foto pubblicata sul profilo Twitter di Parmitano, i tre “compagni di viaggio” indossano i loro scafandri e posano con il pollice alzato.

La vita di Luca Parmitano sulla Iss

Durante la permanenza sulla Stazione Spaziale Internazionale, Luca Parmitano ha preso parte a varie attività extraveicolari finalizzate alla riparazione del cacciatore di particelle cosmiche AMS-02. Inoltre, ha dato il proprio contributo alla realizzazione di oltre 50 esperimenti europei e 200 test internazionali nello spazio. Il cosmonauta, che da 4 mesi ricopre il ruolo di comandante della Stazione Spaziale Internazionale, si è anche rivolto ai leader mondiali nel corso della Conferenza delle Nazioni Unite sul Cambiamento Climatico Cop 25, ha incontrato i vincitori del premio Nobel 2019 per la chimica e la fisica ed è diventato il primo “dj spaziale” quando si è collegato col World Club Dome di Ibiza e ha selezionato alcuni brani per una playlist che ha fatto ballare il pubblico della discoteca.

Il ritorno di AstroLuca

Il 6 febbraio, Luca Parmitano atterrerà in Kazakistan e poi volerà direttamente in Germania, dove rilascerà una prima dichiarazione all’arrivo presso l’aeroporto militare di Colonia. Sabato 8 febbraio, invece, è in programma una conferenza stampa nel Centro addestramento astronauti dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa) a Colonia. 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"