Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Luna, l'India cerca di connettersi con il veicolo smarrito della sua missione spaziale

i titoli delle 18 di sky tg24 dell'8 settembre 2019

2' di lettura

Del lander Vikram si sono perse le tracce il 6 settembre, nelle ultime fasi della sua discesa sul suolo del satellite. Da allora si sono rincorse notizie e immagini del ritrovamento, ma ancora non sono state confermate ufficialmente dall'Agenzia Spaziale indiana

È ancora un mistero il destino del lander Vikram, della missione indiana sulla Luna Chandrayaan 2, del quale si erano perse le tracce nella serata del 6 settembre nelle ultime fasi della sua discesa sul suolo lunare.

La notizia del ritrovamento non è confermata ufficialmente

Nella giornata dell'8 settembre, un tweet di un profilo attributo a Kailasavadivoo Sivan, capo dell'Isro, l'Agenzia spaziale indiana, ha annunciato il ritrovamento del lander. "Abbiamo trovato Vikram sulla superficie della Luna - si leggeva nel tweet - e sono sicuro che potremo collegarci con esso per completare con successo la missione Chandrayaan 2". Ma a poche ore di distanza il tweet e il profilo sono stati cancellati. E l'Isro ha pubblicato una nota e un tweet per chiarire che Sivan non ha alcun account personale e di conseguenza le informazioni riportate non erano autentiche.

Si lavora per mettersi in contatto con Vikram

A parte questa precisazione, l’Isro non ha comunicato ufficialmente niente da diversi giorni. La Cnn cita un portavoce dell’Agenzia spaziale, Vivek Singh, che afferma che alcune fotocamere a bordo della sonda Chandrayaan-2 hanno scattato un’immagine termica del lander e stanno lavorando per stabilire un segnale. Il New York Times, invece, cita proprio il Chairman Sivan, intervenuto in una trasmissione tv indiana, in cui menzionerebbe le foto termiche, che sarebbero la prova di un possibile ritrovamento. Il livello dei danni non è chiaro, ma IndiaToday ha citato un report della Press Trust of India secondo cui il lander sarebbe addirittura atterrato intatto sulla Luna. L’Isro non ha voluto confermare questa notizia.

Immagine rilevata dall'orbiter 

Come scrivono diversi media internazionali, la foto del veicolo d'atterraggio è stata rilevata dall'orbiter della missione, che continua a funzionare regolarmente. È un'immagine termica che dovrà ora essere analizzata per verificare che si tratti effettivamente del lander Vikram. Se questo sarà confermato, si tratterà di capire in quali condizioni si trovi l'oggetto.

Data ultima modifica 09 settembre 2019 ore 15:46

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"