Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Nasa, due foto del giorno italiane: cometa e allineamento celeste

I titoli delle 13 di Sky TG24 del 7/3

2' di lettura

Le foto della cometa di San Valentino Iwamoto e della sfilata di corpi celesti ripresa da Siracusa sono state premiate dall’Apod, il riconoscimento Nasa per le migliori immagini astronomiche 

I tanti eventi astronomici dei primi mesi del 2019 sono stati di buon auspicio per gli astrofili italiani, premiati ben due volte dalla Nasa nei primi giorni di marzo. Le immagini di Dario Giannobile e Rolando Ligustri sono state infatti scelte dall’agenzia spaziale statunitense per l’Astronomy Picture of The Day (Apod). A conquistare il titolo di foto del giorno per la Nasa sono stati gli scatti realizzati in occasione di uno spettacolare corteo di pianeti immortalato all’alba dalle coste siciliane e della cosiddetta cometa di San Valentino, Iwamoto o C/2018 Y1, ripresa però soltanto a fine febbraio.

Nasa: le foto del giorno italiane

Rolando Ligustri, autore dello scatto riguardante la cometa di San Valentino, è ormai un habitué del concorso Apod, essendo stato scelto già otto volte per la foto del giorno Nasa. In tutte le occasioni sono state le comete a valergli il titolo, molto ambito tra gli astrofili. Come rivela Ligustri stesso, Iwamoto, che appare nel caratteristico colore verdastro, è stata fotografata il 27 febbraio “in una zona della costellazione dell’Auriga dove sono presenti anche nebulosità rosse e l’ammasso aperto M36”. Per Dario Giannobile sono state invece fortunate le prime ore del mattino, durante le quali il cielo sopra le coste di Siracusa ha offerto uno straordinario spettacolo: nella foto premiata con l’Apod il 4 marzo è visibile un allineamento di più corpi celesti, ovvero la Luna, Venere, Giove e la stella Antares.

Astronomy Picture of The Day: una vetrina importante

Il riconoscimento della foto astronomica del giorno, offerto dalla Nasa e dall’Università tecnologica del Michigan, rappresenta secondo Paolo Volpini dell’Unione Astrofili Italiani “una vetrina importante”, poiché “le immagini sono viste da milioni di persone in tutto il mondo”. L’Apod è infatti aperto a tutti coloro che amano la fotografia astronomica, accettando sia scatti che comprendono paesaggi che quelli dedicati esclusivamente al cielo profondo, come nel caso di Iwamoto, una cometa che ripasserà nei pressi della Terra tra più di 1000 anni.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"