Stazione spaziale Iss sfiorata da un detrito in orbita, costretta a manovra imprevista

Scienze

Nessun pericolo per l'equipaggio, ma è stata rinviata la passeggiata nello spazio di due astronauti americani che dovevano installare nuovi pannelli solari

ascolta articolo

Nuovo contrattempo per la Stazione Spaziale Internazionale (Iss). Dopo la perdita di liquido refrigerante dalla Soyuz, l’Iss ha dovuto rinviare la passeggiata spaziale degli astronauti Nasa Frank Rubio e Josh Cassada a causa della presenza in orbita di un detrito dello stadio superiore Fregat-SB di un razzo russo, che ha costretto la Stazione a compiere una manovra di evitamento. 

Passeggiata spaziale rinviata

leggi anche

Spazio, perdita di liquido sulla Soyuz. Nessun pericolo per astronauti

Al momento non c'è alcun pericolo per l'equipaggio a bordo. Per la manovra verranno usati i propulsori della navetta russa Progress 81 ancorata alla Iss: l'accensione farà dribblare il detrito, che altrimenti sarebbe potuto passare a meno di 400 metri. La passeggiata spaziale era stata programmata per installare il quarto dei sei nuovi pannelli solari flessibili destinato ad aumentare del 30% l'energia elettrica a disposizione della Iss. L’operazione extra-veicolare (Eva) dei due astronauti americani dovrebbe durare circa 7 ore.

 

Scienze: I più letti